Tesei9(UNWEB) – Perugia - Con la firma odierna dell’ordinanza numero 34 si abrogano alcuni passaggi della precedente ordinanza (n.29 del 21 aprile 2021) in merito alle modalità di svolgimento dei corsi di formazioni e delle attività commerciali e artigianali riconducendo le prescrizioni alle linee guida nazionali contenute nell’ordinanza dal Ministro della Salute pubblicata nella Gazzetta Ufficiale lo scorso 9 giugno.


Per ciò che concerne sagre e fiere locali, comprese le mostre mercato, ne è consentito l’esercizio per una durata massima di 6 giorni consecutivi e nel rigoroso rispetto delle specifiche linee guida ministeriali sopra citate. Il termine della presentazione delle domande è derogato per le sagre la cui effettuazione inizia in data anteriore al 60 giorno dall’entrata in vigore della presente ordinanza.

ORDINANZA_FINALE_ORD050721.pdf

Allegato1-ordinanzaministero .pdf

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information