242557413 3099747656928918 3314799426228385647 n(UNWEB) La Terza commissione dell’Assemblea legislativa ha espresso all’unanimità parere favorevole alla proposta della Giunta regionale di modifica del Calendario venatorio 2021-2022, che prevede l’aggiunta di ulteriori date per il contenimento della specie cinghiale.

Le giornate di caccia in braccata che il documento indica, sulla base delle richieste manifestate nell’ultima riunione del Tavolo tecnico sulla gestione del cinghiale e dei danni causati all’agricoltura, sono il 23, 26 e 30 settembre.

Sulla proposta della Giunta, come da prassi, si attende anche il parere dell’Ispra (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale).

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information