Biliardo A uno Kiwi Peruginos 004(ASI) Perugia. Con il secco 6 a 0 rifilato al Perugino's bar di Magione il KIWI torna di prepotenza in vetta alla classifica di serie A/1 del campionato regionale di boccette. Mancano solo due giornate al termine del campionato e il KIWI si trova solo in testa con 67 punti, lo seguono a 64 Biliardo Più1 e Big Ben Spoleto che però ha una partita in più.

Il prossimo lunedì il Kiwi affronterà, sui biliardi spoletini, proprio il Big Ben, una partita ostica che però potrebbe già dare un volto definitivo alla classifica. Capitan "orso", dopo la partita disputata a Magione, è tornato nella sede del KIWI in via Pievaiola è ha festeggiato con i compagni e con patron Silvio che fremeva perché non era riuscito a mettersi in contatto telefonico con i suoi giocatori nell'orario delle partite. "Quando abbiamo visto che le cose si mettevano bene – ha detto Fabrizio "orso" - abbiamo deciso di spegnere i telefonini per fare uno scherzo al nostro patron". A mezzanotte un piatto di amatriciana per tutti ha disteso i nervi e ha messo la carica ai giocatori per affrontare le ultime due partite di campionato. Nell'occasione è stata annunciata una iniziativa per premiare, ogni anno, uno sportivo perugino o che comunque sia impegnato in una squadra perugina, con "Il Birillo d'oro", simbolo proprio del biliardo. La commissione che dovrà individuare il campione è formata dai consiglieri del KIWI e da un rappresentante di ognuna delle tre squadre iscritte ai campionati regionali di boccette. Il premio sarà consegnato nel corso di una cena servita nella simpatica scenografiadei tavoli da biliardo del Circolo il KIWI.

Nota. ASI precisa: la pubblicazione di un articolo e/o di un'intervista scritta o video in tutte le sezioni del giornale non significa necessariamente la condivisione dei contenuti in esso espressi. Gli elaborati rappresentano pareri, interpretazioni e ricostruzioni storiche anche soggettive. Pertanto, le responsabilità delle dichiarazioni sono dell'autore e/o dell'intervistato che ci ha fornito il contenuto. Il nostro intento è di fare informazione a 360 gradi e di divulgare notizie di interesse pubblico. Naturalmente invitiamo i lettori ad approfondire sempre l'argomento o gli argomenti trattati, a consultare più fonti e lasciamo a ciascuno di loro la libertà d'interpretazione

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information