BILIARDO KIWI squadra campione regionale serie A 1Un trionfo meritato e tutto "perugino"

(ASI) Perugia. Al Circolo Sportivo il KIWI di via Pievaiola a Perugia hanno festeggiato con le "bollicine" la vittoria nel campionato regionale sezione boccette della serie A/1, la massima divisione in cui hanno conteso 19 squadre.

E oltre ai giocatori di capitan "orso", che sembrava aver trovato una riserva di miele da gustare, c'erano anche i giocatori delle altre due squadre KIWI, c'erano tanti amici e tanti sportivi che hanno seguito dalle tribune e dal mega schermo le partite dell'ultima giornata. E' terminato 6 a 0 l'incontro con il Biliardo Più 2, sconfitto anche all'andata con lo stesso punteggio. Alessandro Forlimbergi, Mirco Bernasconi, Leonardo Mariani, Roberto Forlimbergi, Umberto Apicella, Giulio Ribigini, Giacomo Pulci e Fabrizio Ermasi: "capitan orso" sono stati letteralmente portati in trionfo tra i biliardi del KIWI cantando la nota canzone della vittoria. Partiti in sordina, partita dopo partita, i giocatori del team Umbria Giochi, sollecitati sempre da patron Silvio sono riusciti, nel rush finale, ad accumulare punti preziosi che, alla fine, li hanno portati a conquistare il titolo regionale. "E' una grande soddisfazione – ha detto il capitano – soprattutto perché siamo tutti del "vivaio" del KIWI, non ci sono giocatori da fuori, delle Marche e della Romagna, e quindi la nostra vittoria è prettamente umbra, perugina e questo ci inorgoglisce". "Il biliardo umbro, la sezione boccette di cui sono presidente regionale – ha detto Rossano Mazzetti – è cresciuto molto anche grazie alla struttura del KIWI che, come hanno riconosciuto grandi giocatori, pluricampioni italiani, è veramente un vero "tempio del biliardo". La crescita degli iscritti di livello agonistico in Umbria è un dato che mi riempie di soddisfazione, segno che tutti abbiamo lavorato bene. E la conquista dell'ingresso tra i 16 master d'Italia del folignate Proietti è un esempio lampante che apre anche ad altri giocatori umbri l'ingresso in questa prestigiosa categoria.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information