2021 04 25 ArezzoRide vittoria Costanza Laliscia dedicaPrestazioni di altissimo livello per i quattro binomi della scuderia perugina nelle gare internazionali all'Equestrian center di Arezzo: una vittoria, tre secondi posti, un premio best Condition e una dedica speciale di Costanza Laliscia

(UNWEB) Perugia, Bilancio speciale, quello del Fuxiateam di Italia Endurance Stables & Academy al termine delle gare internazionali dell'Arezzo ride, andate in scena lo scorso fine settimana all'Equestrian center della città toscana. La scuderia della presidente Simona Zucchetta ha impreziosito la propria già ricca bacheca con una vittoria, tre secondi posti, il 100% dei propri cavalli all'arrivo, un premio Best condition e, ciò che più conta, una serie di prestazioni di alto livello dal punto di vista strettamente tecnico.

La gara più ricca di soddisfazioni è stata senza dubbio la CEI1* 100 km, in cui il Fuxiateam ha messo a segno un'esaltante doppietta: a salire sul gradino più alto del podio è stata la campionessa europea in carica Costanza Laliscia, che in sella a Emirat di Barthas (al quale è andato il premio Best condition) ha vinto alla media di 19,811 km/h con ultimo giro addirittura a 28,005 km/h; altrettanto autorevole il secondo posto centrato da Camilla Curcio ed Etihad du Barthas, autrici di un sorprendente ultimo giro a 29,138 km/h che le ha messe in condizione di rimontare dalla quarta posizione. L'arrivo vittorioso di Costanza Laliscia sul traguardo ha riservato al Fuxiateam anche un momento di commozione per il gesto - con il braccio rivolto al cielo – che la campionessa europea ha dedicato alla memoria del nonno Rolando, venuto a mancare pochi giorni fa.

La due giorni in terra toscana era iniziata nel migliore dei modi già sabato, con altre due prove di spessore: il secondo posto di Costanza Laliscia in sella ad Assim Du Barthas nella CEI3* 160 km alla media di 17,790 km/h e ultimo giro in rimonta a 25,659 km/h (Assim du Barthas ha ottenuto anche la qualificazione in vista dei Campionati europei in programma a settembre a Ermelo, in Olanda); la piazza d'onore conquistata dalla campionessa italiana 2019 Carolina Tavassoli Asli con Cadzya Du Barthas nella CEI2* Ladies alla media di 20,311 km/h e ultimo giro a 22,642 Km/h.

Risultati importanti come questi sono linfa vitale per il Fuxiateam, che rientra al quartier generale di Agello quanto mai motivato, concentrato ora nell'ultimo mese di preparazione per Costanza Laliscia, che è inserita nella long list della Nazionale italiana del Longines FEI Endurance World Championship 2021, in programma il 22 maggio a San Rossore di Pisa.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information