Wivi il parco premi Nostrano(UNWEB) Perugia. Chi c’è dietro il successo di un evento? E’ bene cominciare a condividerlo da parte della Pro Ponte organizzatrice di “Wivi il Parco”, una manifestazione per rivitalizzare il Parco di via della Scuola a Ponte San Giovanni, per ritrovarsi insieme per la prima volta dopo tanto tempo, per dire “avviciniamoci” di nuovo e a voce alta.

Antonello Palmerini, presidente, e tutto il Consiglio Direttivo della Pro Ponte hanno pensato di realizzare una pergamena per ricordare l’evento e per testimoniare un ringraziamento a tutti coloro che hanno contribuito, agli amici di sempre, agli artisti, alle associazioni, alle aziende: tutti felici di essere stati coinvolti in questa “ripartenza” di cui tutti, in pratica, hanno beneficiato: SACI, Pronto Green, CONAD Superstore, PCS group, PEFC, Tipografia Giostrelli, Automigliorgas, C’entro, Arte del Gelato, Judo Gym, Passi di salute, Pizza Ponte, Nostrano, Hotel Manzoni, Piscina Bar Pizzeria, Pizzeria Aix e poi Sandro Allegrini, Leandro Corbucci, Gianfranco Zampetti, Nello Cicuti, Gianpaolo Migliarini, Valentina Pippi, il Maestro e le Sergettes,’Na grammatica bulissima con Diego Mencaroni e Wikipedia.
Una ideale “pergamena” al pubblico, ai cittadini, ai turisti che con la loro presenza hanno voluto testimoniare l’interesse per i vari aspetti dell’evento: ecologia, ambiente, giochi per bambini, sport, cultura, musica, gastronomia, divertimento, giochi popolari, musica, giochi popolari e, finalmente, “lo stare insieme” vissuto spensieratamente nel caldo del pomeriggio e nel fresco della sera. La giornata era dedicata anche alla festa del tesseramento per rinnovare o per iscriversi per la prima volta alla Pro Ponte: risultato oltre 350 tessere compilate: saranno i primi soci ad essere informati personalmente delle attività dell’Associazione.
Ora gli sforzi della Pro Ponte sono tutti rivolti all’edizione 2021 di “Velimna gli Etruschi del Fiume” in programma tra la fine di agosto e i primi di settembre: nell’ultima riunione con regista e direzione tecnica e artistica si è già abbozzato il calendario dei vari eventi e gli artigiani artisti hanno già avuto i suggerimenti per quanto di nuovo è necessario realizzare tra cui numerosi nuovi costumi. Titolo di Velimna “Etruschi e Romani”, il che prevede la partecipazione anche di gruppi storici romani provenienti dalla nostra regione, dal Lazio e dalla Toscana.

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information