CONCORSO CASAGRANDE 2014 Julian Ja foto Sergio Coppi(UMWEB) Terni. Il Concorso pianistico internazionale “Alessandro Casagrande” di Terni giunge alla 31^ edizione. La storica competizione ha laureato in passato grandi pianisti come Ivo Pogorelich, Alexander Lonquich, Roberto Prosseda, Giuseppe Andaloro, Herbert Schuch, Boris Petrushansky e molte altre star internazionali del concertismo.

Dopo l’ultima edizione del 2014, il Premio intitolato al compositore e direttore d’orchestra ternano ripartirà nel 2019, con un nuovo format, un montepremi da 35mila euro e un tour di concerti, confermandosi quale formidabile trampolino di lancio per le nuove stelle del pianoforte.

La 31^ edizione del concorso verrà presentata ufficialmente mercoledì 27 giugno 2018 a Terni (h. 10.30, Sala caffè letterario della Biblioteca, piazza della Repubblica 1, ingresso libero, infotel. 0744 549713) da Elena Benucci e Michele Benucci, alla presidenza della Fondazione Casagrande, e dal direttore artistico, il pianista Carlo Guaitoli. Saranno presenti rappresentanti delle autorità: Comune di Terni, Regione Umbria, Fondazione Carit, Camera di Commercio e Provincia di Terni.


Tv ASI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information