Benanti 20 gennaio 2020(UNWEB) Spoleto. “Vivere il morire”: percorsi di umanizzazione del morire. È questo il tema dell’incontro formativo per docenti, genitori ed educatori che si terrà lunedì 20 gennaio alle ore 21.00 a Spoleto presso il Centro diocesano di Pastorale Giovanile. Interverrà padre Paolo Benanti, tor, della Pontificia Università Gregoriana di Roma. L’incontro è organizzato in collaborazione con il Comune di Spoleto nell’ambito delle iniziative proposte al tavolo inter istituzionale per l’adolescenza.

«Oggi – afferma suor Anna Maria Lolli, responsabile della Pastorale giovanile diocesana e insegnante di religione – la società tende a nascondere il tema del dolore e della morte. I giovani invece, a scuola e negli oratori, ci pongono domande su questi aspetti. E allora ci è sembrato opportuno approfondirli, consapevoli che un docente, un genitore e un educatore devono necessariamente avere delle conoscenze e delle competenze in merito, per poter rispondere agli interrogativi dei ragazzi e delle ragazze con cui entriamo in contatto».

Padre Paolo Benanti, dopo questo primo incontro, tornerà a febbraio e a marzo per affrontare, sempre con docenti, genitori ed educatori, altri due argomenti legati al mondo giovanile: i social e le nuove sfide educative.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information