IMG 20200206 WA0005Al centro del dibattito i lavori nelle strutture sanitarie e la garanzia dei servizi di prossimità del Distretto del Trasimeno

(UNWEB) Castiglione del Lago,   – La fine dei lavori in atto all’ospedale di Castiglione del Lago, e alla Casa della Salute di Città della Pieve, le prospettive di sviluppo per la sanità del territorio, soprattutto per quanto riguarda i servizi di prossimità, sono stati al centro degli incontri che il commissario straordinario della Usl Umbria 1 Silvio Pasqui, insieme al direttore sanitario Teresa Tedesco e al direttore amministrativo Doriana Sarnari, ha tenuto con i sindaci del distretto del Trasimeno.

Per quanto riguarda i lavori di ristrutturazione, i cantieri di Castiglione del Lago e Città della Pieve stanno andando avanti a ritmi serrati e si pensa di rispettare il cronoprogramma per arrivare a garantire il miglioramento di tutti i servizi presenti.

“Per quanto riguarda Castiglione del Lago – ha spiegato il commissario Pasqui – la nostra intenzione è quella di potenziare la medicina come servizio di prossimità per i cittadini e di implementare la chirurgia con la day e week surgery multidisciplinare grazie ad una collaborazione con l’ospedale Santa Maria della Misericordia che dovrà servire una rete di persone il più ampia possibile”.

Anche per Città della Pieve il commissario Pasqui ha rassicurato il sindaco circa il futuro delle strutture presenti che serviranno sempre di più a garantire la vicinanza dei servizi sanitari al cittadino. “Non ci sono dismissioni di servizi in vista – ha detto – e stiamo facendo di tutto per offrire prestazioni di qualità perché per noi la vicinanza ai cittadini e ai territori resta fondamentale”.

Al termine degli incontri con i sindaci il commissario e la direzione della Usl Umbria hanno incontrato gli operatori e le associazioni di volontariato che operano sul territorio.


Tv ASI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information