Narni(UNWEB)  NARNI  – Resteranno chiusi anche a Pasqua i cimiteri comunali. Il sindaco di Narni, Francesco De Rebotti, ha infatti annunciato il prolungamento della serrata già attuata diversi giorni fa per evitare assembramenti e riti funebri durante l’emergenza Covid-19. Lo stesso De Rebotti fa sapere che il giorno di Pasqua si recherà in ogni cimitero e lascerà all’ingresso una corona di fiori in ricordo di tutti i defunti e in rappresentanza ideale di tutti i cittadini.

“Mi scuso con i narnesi – afferma De Rebotti rendendo nota la decisione – ma i cimiteri rimarranno chiusi anche per le festività pasquali. Penso che ognuno possa comprendere che non possiamo permetterci, ancora, una scelta diversa. Sento e conosco però il bisogno di tanti di un segno, una testimonianza, di un ponte per sentirsi vicini ai propri cari. I nostri cimiteri – informa infine il sindaco - sono e continueranno ad essere oggetto di particolare cura in questi giorni ed andrò a verificare che sia così”.


banner Europa e Umbria per te 300x250

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information