Stirati(UNWEB) Gubbio. “In questo fine settimana l’orario di chiusura dei pubblici esercizi è stato portato dalle ore 24 all’1.00 per garantire un arco temporale ancora più ampio a tutte le attività economico-commerciali coinvolte. Saranno naturalmente assicurati I controlli da parte della Polizia Municipale e da parte delle Forze dell’Ordine come necessario presidio della città e del territorio.


Nel quadro di un rapporto di fiducia che dobbiamo garantire per il rispetto delle regole ancora in vigore, al fine di evitare la diffusione del contagio da coronavirus senza vanificare i positivi sforzi fin qui prodotti, con l’apporto virtuoso di una larga maggioranza di persone, vogliamo altresì tornare gradualmente ad una situazione di normalità in termini di ripresa e di rilancio di tutto il nostro tessuto sociale ed economico.
L’invito che mi sento di rivolgere sia ai gestori degli esercizi che a tutti i cittadini in genere è di collaborare con grande senso di responsabilità perché attraverso il distanziamento sociale con l’uso di mascherine quando sia necessario e il corretto godimento dei luoghi e delle attività di natura pubblica, si possa favorire un appropriato ritorno alle migliori condizioni di vita sociale e di relazione.” Cosi dichiara, in una nota, il sindaco di Gubbio Filippo Mario Stirati .

Ordinanza


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information