138118833 1052334421908472 6856764766018498522 nStanziati 2 milioni 450 mila euro per rimetterlo in sicurezza
(UNWEB) – Cascia, – Il percorso che collega la basilica di Santa Rita con lo scoglio di Roccaporena, su cui la Santa dei casi impossibili si recava a pregare, potrà tornare ad essere fruibile per i tanti camminatori e devoti.


Grazie ad un finanziamento complessivo di 2 milioni e 450 mila euro si avrà la possibilità di ripristinare la sicurezza del percorso.
In questi ultimi anni il sentiero di Santa Rita, ha subito una serie di vicissitudini dovute in modo particolare al terremoto.
Il primo tratto fino al molino di S.Rita verrà ripristinato dai dissesti che si sono verificati a seguito degli eventi sismici del 2016 e successivi ed ha ricevuto un finanziamento di un milione e 450 mila eruo, di fondi sisma. Il tratto che dal molino di S. Rita porta allo scoglio, rimasto chiuso da tempo, a causa di avversità atmosferiche, sarà riaperto grazie ad un finanziamento regionale di un milione di euro di fondi regionali.
Il Sindaco di Cascia Mario de Carolis esprime “soddisfazione perché – afferma - completato l’ intervento si darà la possibilità di percorrere un sentiero amato non solo dai camminatori ma anche da tanta gente che lo attraversa per devozione”.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information