ComuneAssisi(UNWEB) Assisi da oggi è più povera per la scomparsa di Claudio Carli, un pittore, un maestro che ha interpretato la vita e l’essenza della città.
Tantissime le sue opere che rappresentano i vicoli, le piazze, i panorami di Assisi, tantissime le sue esposizioni che lasciano il segno e tantissimi i messaggi di cordoglio per la perdita.


In un lungo post su facebook il sindaco Stefania Proietti ha voluto ricordare la figura del geniale maestro e ha scritto parole molto affettuose ricordando che “Claudio componeva la bellezza di Assisi con le sue mani, i suoi sentimenti e le sue impressioni”.
E’ stato un personaggio poliedrico, pieno di inventiva e di genialità, che ha amato visceralmente la sua città “raccontandone” le parti più nascoste e ha portato la sua arte oltre i confini regionali.
Nel chiudere il ricordo, il sindaco si è rivolto direttamente all’artista scomparso “Caro Claudio, sei nell’anima di Assisi, e oggi ci hai uniti tutti intorno a te. Il dolore per il distacco da te è incommensurabile ma la luce della tua arte sarà sempre più forte ed, impressa nelle tue opere, è immortale: per Assisi, tu vivi, per sempre”.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information