SAPER FARE rLizori (Campello sul Clitunno), 7 dicembre 2017, ore 11.30

(UNWEB) Lizori. “Saper Fare, l'attualità dell'architettura tradizionale” è il seminario di giovedì 7 dicembre 2017, alle ore 11.30, a Lizori (Campello sul Clitunno) per promuovere la conoscenza della pratica architettonica tradizionale mostrandone l’attualità.
L'iniziativa vede coinvolti il Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale e il Laboratorio Internazionale di Ricerca sul Paesaggio dell'Università degli Studi di Perugia, la Fondazione di Ricerca Scientifica e Umanistica Antonio Meneghetti, il Comune di Campello.

L’incontro sarà introdotto dal prof. Fabio Bianconi (Università di Perugia) e si cala all'interno di una convezione di ricerca fra il Dipartimento, Comune di Campello sul Clitunno e Fondazione che interverranno ai lavori insieme a rappresentanti degli Ordini Professionali degli Ingegneri e degli Architetti della Provincia di Perugia e alla Rete delle Professioni Umbra.
La presentazione dell'iniziativa è affidata a Pamela Bernabei, presidente della Fondazione di Ricerca Scientifica e Umanistica Antonio Meneghetti, protagonista dei processi di riqualificazione del paesaggio urbano del luogo dell'incontro, perla dell'Umbria di rara bellezza per la cura profusa.

A introduzione della giornata, il prof. Fabio Bianconi e il prof. Marco Filippucci, insieme all'arch. Michela Meschini e all'ing. Elisa Bettollini, vincitrici delle borse di studio della Fondazione, presenteranno le ricerche svolte sul territorio di Campello, strutturate da una cultura di Piano e da analisi rappresentative rivolte a ipotizzare sviluppi paesaggistici nella tutela del carattere del luogo.
La centralità del valore dei segni della tradizione è analizzata in un confronto che non si esime di ricercare riferimenti e sinergie a livello europeo. A riguardo, è centrale la presenza dell'International Network for Traditional Building, Architecture & Urbanism, INTBAU, charity internazionale non profit, sotto il patrocinio di SAR il Principe di Galles, che si occupa di formazione e promuove le tradizioni attraverso l’architettura, l’urbanistica, le arti applicate e la cultura dei territori. In Italia è rappresentata dal prof. Giuseppe Amoruso del Politecnico di Milano che ne presiede la rete nazionale occupandosi di progetti di recupero, documentazione urbana e di promozione di laboratori sulle tecniche costruttive locali. Il prof. Amoruso interverrà al seminario affiancato da Harriet Wennberg (INTBAU Executive Director) presentando le iniziative in atto a livello mondiale coordinate da INTBAU e l’articolazione della rete che conta 29 rappresentanze nazionali con più di cinquemila membri associati di 100 diverse nazioni. INTBAU ITALIA proporrà anche un programma di studio e ricerca applicata per far conoscere, anche su scala internazionale, le straordinarie bellezze architettoniche e le tecniche costruttive locali.

Ospite internazionale al centro del seminario è l’arch. Helmut Rudolf Peuker, progettista di Monaco di Baviera, noto per la sua straordinaria capacità di interpretare, in chiave moderna, la lunga tradizione classica in architettura.


Tv ASI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information