Ars Contemporanea conferenza stampa 1(UMWEB) - CASTIGLIONE DEL LAGO - È stata presentata questa mattina a Palazzo della Corgna la seconda edizione del Festival "Ars Contemporeanea" che si svolgerà a Castiglione del Lago dal 4 al 7 luglio 2018.

Ideatore e direttore artistico Gianluca Brundo, attore, autore e regista di teatro e cinema nato a Roma ma da oltre 10 anni cittadino di Pozzuolo Umbro e del Trasimeno. Questa seconda edizione, dopo il successo del debutto nel 2017, si presenta ampliata e rinnovata, diventando un vero e proprio Festival incentrato su cinema, teatro, danza e musica, le arti che più di tutte hanno la capacità di coinvolgere il pubblico fra emozione e suggestione. Già nella prima edizione, che si svolse in una sola serata, ci fu una nutrita partecipazione di artisti di alto livello come Peppino Mazzotta, coprotagonista ne Il Commissario Montalbano, Ugo Frosi, regista di cinema, vincitore di premi di livello nazionale, Rita Forzano, la più grande casting italiana e Pier Paolo Pacini, direttore della Scuola Orazio Costa.
Ars Contemporanea 2018 sarà un connubio di arte, spettacolo e professionalità ma con un tocco di mondanità che non guasta per raggiungere un ampio pubblico ed avere risonanza non solo regionale. «Ho deciso di puntare tutto su personaggi che abbiano dimostrato anche sensibilità in favore dell’umanità - ha spiegato Gianluca Brundo - artisti a tutto tondo, grandi professionisti ma che con la loro carriera rappresentino l'idea di "nuovo umanesimo" che voglio con forza portare avanti». Nelle quattro giornate del Festival il pubblico, composto da appassionati, professionisti e semplici spettatori, verrà in contatto con attori, cantanti, musicisti, registi e performer di altissimo livello, in grado di offrire ad eventi di qualità artistica, capaci di attrarre e di intrattenere. Gli eventi di carattere eminentemente artistico a pagamento, verranno affiancati da occasioni di convivialità ed incontro aperti agli interventi di tutti presso Palazzo della Corgna: in collaborazione con Lagodarte nei giorni del festival sarà possibile, con un biglietto unico, partecipare al Caffè Contemporaneo, visitare la mostra di Mirò, la “Mostra di Pittura Sonora” di Pejman Tadayon e la Rocca Medievale che offre un panorama mozzafiato sul lago Trasimeno.
«Dopo la bella esperienza del 2017 - ha affermato Ivana Bricca, assessore comunale alla cultura - abbiamo deciso di puntare su Ars Contemporanea per aprire alla grande la stagione estiva dello spettacolo e della cultura. Arte a tutto tondo con interpreti e personaggi di livello internazionale e di chiara fama. Per l'Amministrazione è un grande onore collaborare con Gianluca Brundo che ha dimostrato la competenza e il talento necessario per organizzare un festival che mi auguro abbia il successo di pubblico che merita». Oltre al Comune di Castiglione del Lago e la coop Lagodarte, che gestisce la Rocca Medievale e il Palazzo della Corgna, da sottolineare il patrocinio della Fondazione Teatro della Toscana, che coproduce lo spettacolo "Passione Mundi", e infine del GAL Trasimeno Orvietano che contribuisce con finalità di promozione culturale del territorio, che diventa anche crescita sociale ed economica. Alla conferenza stampa sono intervenuti Piero Sacco, presidente di Lagodarte, Francesca Caproni, direttrice del GAL e il pianista Francesco Attesti. Francesca Caproni ha espresso apprezzamento per il festival: «Si tratta di un evento importante che valorizza e fa da vetrina al territorio, grazie a Gianluca Brundo che è diventato un testimonial per la nostra terra: l'Unione Europea, attraverso il GAL, ci è sempre vicina».
ARS Contemporanea 2018 potrà contare sulla consulenza e la presenza di Rita Forzano, grande affabulatrice, oltre che primaria professionista, direttrice dei grandi cast nazionali ed internazionali, che parlerà dei grandissimi attori, registi e produttori cinematografici con i quali ha lavorato. I temi principali di questa edizione saranno due: “Tramandare il sapere: i grandi maestri ed i loro allievi", sul quale ruoterà la manifestazione, e quello che affronta il tema delle "migrazioni" anche artistiche.
Fra gli artisti invitati a partecipare, tutti allievi di grandissimi maestri), Francesco Attesti, pianista di fama internazionale; Christian Marazziti, regista dell’amatissimo film Sconnessi, con Fabrizio Bentivoglio, Ricky Memphis, Antonia Liskova, Stefano Fresi. E poi Pejman Tadayon musicista persiano il quale tiene concerti in tutto il mondo ed espone le sue opere: Tadayon, con il suo ensemble musicale persiano e la pittura sonora, porterà a Castiglione l’essenza del Sufismo (musica, danza e poesia); Roberto Valdes, regista messicano, già vincitore di numerosi premi; il gradito ritorno di Ugo Frosi, regista molto apprezzato; Giuseppe Zeno, amato protagonista di fortunate fiction televisive (Gente di mare, L’onore e il rispetto, Il paradiso delle signore, Tutto può succedere, ecc.).
Molto attesa Debora Caprioglio che dopo un'intensa e fortunata attività cinematografica da diversi anni si è dedicata quasi esclusivamente al teatro con ottimi successi di pubblico e di critica: Debora Caprioglio riceverà il premio speciale per il teatro giovedì 5 luglio alla Rocca del Leone, nella sera in cui andrà in scena, in prima assoluta, "Passione Mundi" di e con Gianluca Brundo, con il maestro Francesco Attesti al pianoforte. Altre presenze prestigiose sono quelle di Mohamed Kenawi, regista di "When Rumi meets Francesco" e di Pedro Armocida, Direttore Artistico della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro e critico cinematografico.
Gli eventi, tutti di altissimo livello e richiamo, si suddivideranno in diverse categorie e si terranno a Palazzo della Corgna, al teatro Rocca del Leone e in altri luoghi: proiezioni di film e "shortfilm", spettacoli teatrali in prima assoluta, concerti, stage e seminari, incontri con artisti e professionisti nei “Caffè Contemporaneo” e naturalmente le premiazioni che si svolgeranno sabato 7 luglio. Hanno partecipato alla conferenza stampa Maida Pippi, presidente dell'associazione "Azzurro per l'Ospedale" che ha "adottato" la serata del 4 luglio con Christian Marazziti, Paolo Brancaleoni presidente Avis, associazione abbinata a "Passione Mundi" del 5 luglio e Pietro Fiorentini presidente di "Archeo Trasimeno" associazione abbinata alla serata cinema del 6 con Mohamed Kenawi.
Abbonamenti molto convenienti per tutti: info e prenotazioni abbonamenti e biglietti singoli al bookshop di Palazzo della Corgna, Castiglione del Lago, tel. 075 951099 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. (AKR)

Gianluca Brundo
Autore di copioni teatrali, sceneggiature cinematografiche, romanzi, biografie, si è laureato in Lettere e Filosofia, indirizzo musica e spettacolo, presso la Facoltà di Firenze. Diplomato attore presso la Bottega Teatrale Vittorio Gassman, ha poi conseguito il Diploma di specializzazione presso l’Accademia d’Arte Drammatica della Calabria. Ha approfondito gli studi artistici con il maestro Orazio Costa Giovangigli del quale è stato assistente. Ha lavorato con importanti compagnie italiane, interpretando ruoli che abbracciano il teatro occidentale comico e drammatico, dai classici ai contemporanei (Eschilo, Sofocle, Euripide, Cervantes, Puskin, Strindberg, Hofmansthal, Pirandello, Campanile, de’ Medici, Shakespeare, Molière, Rostand...) collaborando con registi di prima importanza. Ha recitato in diversi film per il cinema e la televisione ed in sceneggiati radiofonici. Ha scritto copioni teatrali e sceneggiature cinematografiche (La vita è circo, Cafè du Théâtre, The Vice - Il vizio, La tempesta, Banca Valdichiana. Cento anni di sostegno alle famiglie e alle imprese...), Séduction. Fra le pubblicazioni si ricordano i libri: Primera historia d’Esther. Storia di una messa in scena; Glauco Mauri. Attore e capocomico; Bruno Agates. Percorso di un architetto. Con la scrittura e l’interpretazione di The Vice - Il Vizio sono stato scelto per la produzione RAI “I cantieri dell’Arte” in rappresentanza del teatro.

Ars Contemporanea 2018 Locandina

Ars Contemporanea 2018 Prezzi

ARS Contemporanea 2018

Castiglione del Lago dal 4 al 7 luglio

Direzione Artistica

Gianluca Brundo

Programma

Mercoledì 4 luglio

Festa di apertura:

 

- Mostra con concerto

Pejman Tadayon: “Mostra di Pittura Sonora”, con intrattenimento di concerto di musica Persiana

Palazzo della Corgna, ore 18:00

 

- Cinema

Sconnessi, di Christian Marazziti, con intervista di presentazione al regista

Rocca del Leone, ore 21:00

Giovedì 5 luglio

- Mostra

Pittura Sonora, di Pejman Tadayon

Palazzo della Corgna

- Caffè Contemporaneo

Rita Forzano: Aneddoti dai grandi cast internazionali

Christian Marazziti: Storia di una produzione di successo: “Sconnessi”

Palazzo della Corgna, ore 11:30

- Teatro

Spettacolo in prima assoluta

Fondazione Teatro della Toscana – Teatro Nazionale

Passione Mundi – Viaggio nell’Anima

di e con Gianluca Brundo

al Pianoforte M° Francesco Attesti

Rocca del Leone, 21:00

nella stessa serata Premiazione dell’attrice Debora Caprioglio

Venerdì 6 luglio

- Mostra

Pittura Sonora, di Pejman Tadayon

Palazzo della Corgna

- Caffè Contemporaneo

Roberto Valdes: Storie del cinema messicano

Palazzo della Corgna, ore 11:30

 

- Cinema

Quando Rumi incontra Francesco, di Mohamed Kenawi, alla presenza del regista

Algien, di Roberto Valdes, alla presenza del regista

Rocca del Leone, ore 21.00

Sabato 7 luglio

- Mostra

Pittura Sonora, di Pejman Tadayon

Palazzo della Corgna

- Caffè Contemporaneo

“Tramandare il sapere – da i grandi Maestri al cinema del Futuro”

Con Pedro Armocida, Ugo Frosi

Palazzo della Corgna, ore 11:30

 

- Premio ARS Contemporanea 2018

Partecipanti:

Pejman Tadayon (musicista)

Roberto Valdes (regista)

Giuseppe Zeno (attore)

Pedro Armocida (giornalista)

con Concerto Rumi e San Francesco, Pejman Tadayon Ensemle (musica, canto e danza dall’antica Persia)

Rocca del Leone, ore 21:00

 


Tv ASI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information