Perugia Flower Show presentazione1(UNWEB) Perugia,  – Presentata questa mattina, nella sala Rossa del Comune di Perugia, la Winter Edition di Perugia Flower Show. Il 21 e 22 settembre, i Giardini del Frontone torneranno a colorarsi delle fioriture autunnali che ci accompagneranno fino alla prossima primavera. Saranno due giorni all'insegna del verde grazie anche ai tantissimi corsi di giardinaggio e incontri tematici del tutto gratuiti al quale si potrà partecipare iscrivendosi sul sito della manifestazione www.perugiaflowershow.com

Alla presenza dell'organizzatrice Lucia Boccolini e dell'Assessore comunale Clara Pastorelli, nella Sala Rossa del Comune di Perugia si è svolta la conferenza stampa di presentazione che ha svelato tutte le novità: "Siamo arrivati all'ottava edizione autunnale – esordisce Lucia Boccolini – di Perugia Flower Show, siamo contenti di portare il giardinaggio di qualità ancora una volta ai Giardini del Frontone. Un'edizione che vedrà in risalto tutte le fioriture autunnali che ci accompagneranno fino alla prossima primavera, per un giardino sempre fiorito. Grande risalto sarà dato ai peperoncini, anche grazie alla gara di piccantezza che faremo sabato 21 settembre durante la manifestazione. Ma non solo, ci saranno i kokedama, piante particolari con una forma tondeggiante. E poi protagoniste indiscusse saranno le piante perenni a fioritura autunnale, splendide per i loro colori e molto utilizzate dai pollici verdi più esperti, Anemoni giapponesi, Lobelie e Hibiscus solo per citarne alcuni.”
Non solo piante e fiori ma anche una selezione di artigianiato di qualità che sarà “prevalentemente del territorio, perché vogliamo promuovere tante aziende giovani e soprattutto umbre.”

All'interno della manifestazione sarà possibile seguire tanti corsi di giardinaggio e incontri tematici sul mondo del verde, del tutto gratuiti: “saranno gli stessi vivaisti e artigiani a spiegarvi tutti i segreti, ad insegnarvi come potare e come far crescere le vostre piante nel migliore dei modi. Vogliamo farvi diventare dei pollici verdi esperti.”

Domenica 22, poi, ci sarà il consueto e spettacolare lancio di farfalle, grazie allo sponsor Hera Comm e all'entomologo Gianumberto Accinelli. “Un ringraziamento speciale va ai nostri sponsor e ai partner che ci seguono in questo evento, al gruppo Hera e a Ricola con la quale stiamo sviluppando un lavoro e dei seminari per far conoscere le loro 13 erbe.”

L'organizzatrice poi conclude il suo intervento ricordando a tutti che: “Il Flower Show è un evento di qualità, che seleziona i suoi espositori nazionali e che porta le varietà più rare e inconsuete che in un normale mercato non si possono trovare. Allestiremo anche l'area centrale, grazie alla fine dei lavori di restauro del monumento, e un'area dedicata totalmente ai bambini dove tutto il giorno ci saranno eventi per i più piccoli.”

Grande soddisfazione anche per il neo Assessore Pastorelli che ha parlato di “un evento che raccoglie il giardinaggio di qualità e avvicina le famiglie e i bambini a questa tematica importante.”


Tv ASI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information