P3020015La Società del Bartoccio ha reso noti i temi per la gara di Bartocciate. I poeti perugini intingono la penna nella satira verso i potenti: la bartocciata più cattiva sarà proclamata “Bartocciata dell’anno” e premiata con una targa

(UNWEB) Perugia. La Società del Bartoccio ha diffuso il Regolamento della Gara di Bartocciate, che si svolgerà il 15 febbraio al Circolo di Ponte d’Oddi.
La partecipazione alla Gara è gratuita, ed è aperta a tutti e tutte. Importante è l’art. 3 del Regolamento, che prescrive che le “Bartocciate dovranno sferzare con la satira i comportamenti dei potenti e dei grandi, oppure i costumi sociali dominanti e imposti dai media, ma non i deboli, i vinti, le persone senza potere, i costumi sociali liberamente scelti dalle persone, i poveri, le minoranze o i gruppi marginali”.
È un severo richiamo a evitare sia la satira di comodo, che non dà fastidio a nessuno, sia la satira “maramaldesca”, quella cioè che esalta il vincitore di turno e infierisce contro i deboli e i vinti: questa è la tradizione del Bartoccio e delle Bartocciate!
Il Regolamento insiste poi nel raccomandare che “la satira dovrà essere impietosa sui fatti e sui comportamenti, ma non potrà contenere giudizi (specie offensivi) sulle persone”.
Questi sono i temi scelti dalla Società, su cui i Bartoccianti dovranno esercitare la “frusta”:
1. I marciapiedi, il cemento, i supermercati a Perugia
2. Gli odiatori delle reti sociali (facebook ecc.)
3. Fatti e misfatti di chi ci governa (in Italia, in Europa, nel mondo)
Satira cittadina, dunque, e poi satira di costume e satira politica: ce n’è per tutti i gusti, e siamo certi che i nostri scrittori sapranno lanciare le più salaci e pungenti “bottate”.
C’è tempo fino a mezzogiorno del 12 febbraio per limare le composizioni ed inviarle all’indirizzo della Società: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..
Il 15 febbraio, al Circolo di Ponte d’Oddi, il pubblico sceglierà la Bartocciata più “cattiva”, che sarà proclamata “Bartocciata dell’anno” e il suo autore o autrice riceverà una targa; altri diplomi sono previsti per il secondo e terzo classificato.
Al termine della Gara, chi vuole potrà fermarsi a gustare la cena preparata dalla celebre cuoca Ambra Marconi, “una cuoca per amica”, titolare delle “Delizie di Ambra” (prenotazione entro il 14 febbraio al n. 348 730 8325).

per contatti: tel. 348 8288851

------------

Gara di bartocciate

Regolamento

1. La Società del Bartoccio nomina una Giuria che individua i temi su cui i poeti dovranno scrivere le bartocciate.
2. Chiunque può partecipare alla gara, come Bartocciante. La partecipazione è gratuita.
3. Le Bartocciate dovranno sferzare con la satira i comportamenti dei potenti e dei grandi, oppure i costumi sociali dominanti e imposti dai media, ma non i deboli, i vinti, le persone senza potere, i costumi sociali liberamente scelti dalle persone, i poveri, le minoranze o i gruppi marginali. La satira dovrà essere impietosa sui fatti e sui comportamenti, ma non potrà contenere giudizi (specie offensivi) sulle persone.
4. Per ogni tema, ciascun autore/autrice può presentare una sola Bartocciata.
5. I testi delle Bartocciate dovranno pervenire entro le ore 12,00 del giorno mercoledì 12 febbraio 2020 all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Dovrà essere indicato il nome e cognome dell'autore/autrice, anche nel caso che si voglia usare uno pseudonimo.
6. La Giuria deciderà sulla ammissibilità delle Bartocciate, motivando le eventuali esclusioni.
7. La gara si svolgerà il 15 febbraio 2020, alle ore 18,00 presso il Circolo di Ponte d’Oddi: per ciascun tema, ogni autore leggerà la propria Bartocciata;
8. Qualora un autore/autrice non potesse partecipare alla gara, potrà chiedere che la Bartocciata sia letta da un membro della Giuria. L’assenza non comunicata sarà motivo di esclusione.
9. Il pubblico esprimerà le proprie preferenze su una scheda.
10. La Giuria, dopo aver proceduto al conteggio delle preferenze, proclamerà la Bartocciata dell’anno.
11. A tutti i partecipanti sarà rilasciato un attestato di partecipazione. Al secondo e terzo classificato sarà rilasciato un diploma. All’autore/autrice della Bartocciata dell’anno sarà assegnata una targa ricordo.
12. I diplomi e la targa saranno consegnati il 22 febbraio 2020, alla Sala dei Notari, prima dello spettacolo di burattini.

I temi:

1. I marciapiedi, il cemento, i supermercati a Perugia
2. Gli odiatori delle reti sociali (facebook ecc.)
3. Fatti e misfatti di chi ci governa (in Italia, in Europa, nel mondo)


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information