Anche il borgo che si affaccia sul Trasimeno si prepara all’evento nazionale di sabato prossimo
(UNWEB) – Panicale,– Visite guidate alle opere di Raffaello e Caporali, concerto di pianoforte con Dalia Lazar e cene romantiche.
Anche a Panicale è partito il conto alla rovescia per per la quinta edizione della “Notte Romantica” nei Borghi più belli d’Italia che in Umbria vedrà dodici comuni allestire le atmosfere più seducenti tra vicoli, piazze e incantevoli scorci panoramici sabato 27 giugno.


"La Notte Romantica di quest'anno – spiega Antonio Luna, Presidente della sezione umbra dell’associazione - è dedicata, oltre alle nostre combattive amministrazioni comunali e comunità locali, alle tante attività ristorative dei Borghi umbri che hanno deciso di rimettersi in gioco pur avendo dovuto modificare significativamente spazi, servizio, modalità di accoglienza in seguito alla pandemia. La loro capacità di tenere alta la gastronomia umbra ha recentemente ricevuto alti riconoscimenti e sono una componete fondamentale del nostro turismo. Buona cena romantica nei Borghi umbri più belli d'Italia".
A Panicale le iniziative partono alle ore 17,00, presso l’Info Point, con “Angeli e musica in arte”, visita guidata romantica alle opere di Raffaello e G.B. Caporali (prenotazione obbligatoria: 075 837433 - 391 3299600 – Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.). Dalle 18,15 alle 19,15, in Piazza Regina Margherita (di fronte al Museo del Tulle) il concerto “Note romantiche con Dalia Lazar”, ascolto in sicurezza della pianista Lazar, guardando il Lago Trasimeno. Seguono cene e pernottamenti romantici presso alcune strutture ricettive del posto.
“Nonostante la situazione di emergenza sanitaria con cui si è ancora costretti a confrontarsi – dichiara l’assessore comunale Giselda Marina Bruni - l’evento sarà un’edizione “diversa”, più raccolta e rispondente alle regole di comportamento imposte dalla legge,. Tuttavia dopo mesi di lockdown e con una pandemia ancora in corso che impone limiti ai rapporti sociali, abbiamo deciso di partecipare a questo evento dedicato all’amore e al romanticismo anche come sfida necessaria per il rilancio turistico e culturali non solo dei nostri territori. Una possibilità per far conoscere luoghi antichi ma di spessore storico, artistico, culturale, enogastronomico. Luoghi che suscitano suggestioni e atmosfere “romantiche”. Ringraziamo tutte le attività che hanno organizzato “accoglienze romantiche” con pacchetti cena e pernottamento nel “castello” con tramonti sul lago e suggestioni musicali. Questa sarà un’occasione per conoscere e per tornare a Panicale”.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information