mozart italia(UNWEB) Narni.– Giunge quest’anno alla sua decima edizione l’International Festival Luci della Ribalta che si svolgerà a Narni e Terni dal 14 al 27 agosto, organizzato dall’Associazione Mozart Italia Terni in collaborazione con il Comune di Narni e con il contributo della Fondazione Carit.

Il festival nato nel 2010 grazie ad Anais Lee e Renato Chiesa presenta 30 eventi di notevole livello artistico in 9 diverse location tra Narni e Terni ed oltre 100 artisti. Ci saranno concerti pomeridiani e serali, esibizioni teatrali, seminari, balli, improvvisazioni in piazza, cinema all’aperto e degustazioni. Saranno festeggiate anche 3 ricorrenze importanti: i 250 anni dalla nascita di Beethoven, i 100 anni dalla nascita di Bruch e i 250 anni dal transito di Mozart a Terni e Narni.

“È tanta l’emozione per aver raggiunto questo traguardo e per aver tenuto fede all’impegno di portare avanti questo prestigioso progetto, che negli anni ha portato sul territorio i migliori musicisti della scena internazionale”, dice la presidentessa e direttrice artistica del festival Anais Lee che ricorda i numeri collezionati dalla rassegna nel corso degli anni: Oltre 450 eventi, 3.000 artisti coinvolti provenienti da 26 paesi in 5 continenti.

“Ogni anno il format è sempre stato rinnovato ed ampliato – sottolinea la Lee - proponendo un’offerta culturale sempre di maggiore qualità e molto variegata. In questa edizione 2020, nonostante il periodo complesso che tutti abbiamo vissuto nei mesi scorsi, siamo riusciti ad avere nel cartellone nomi di eccezionale prestigio. Nonostante inizialmente ci sia stata una grande insicurezza circa la realizzabilità dell’evento con l’incoraggiamento delle amministrazioni comunali, dei cittadini, dei sostenitori e degli artisti ospiti, tutto questo progetto ha preso forma con delle eccezionali novità”.

Gli appuntamenti - Il concerto inaugurale del 14 agosto si svolgerà presso San Domenico-Auditorium Bortolotti di Narni e vedrà protagonista il rinomato musicista Natalino Ricciardo, primo corno dell'orchestra del Teatro Regio di Torino. Nella stessa location il 19 agosto ci sarà il Gran Galà Beethoven in cui celebreremo i 250 anni dalla nascita del compositore. Ad esibirsi sarà un ensemble d’eccellenza: un'eccezionale occasione per fruire della massima qualità musicale sullo scenario internazionale. Avremo sul palco le prime parti dell'orchestra di Santa Cecilia, del Teatro Regio di Torino, della Sinfonieorchester di Basilea ed altri solisti di grande spessore, ed eseguiranno il Settimino di Beethoven.

Tra i tanti ospiti di alto profilo internazionale che si esibiranno ricordiamo Carlo Parazzoli, Francesco Bossone, Gabriele Geminiani, Emanuele Segre, Geneviève Strosser, Patrick Jüdt, David Eggert, Giuliano Sommerhalder, Salvatore Vella, Samuele Sciancalepore, Aron Chiesa, Michelangelo Carbonara e Alessandro Viale.

Nel cartellone del Festival c’è spazio anche per i giovani talenti già affermati nel panorama musicale europeo, come il pluripremiato Quartetto EOS, Gianluigi Caldarola, Martina Santarone, Camilla Pilla Arnese, Milika Jovicic, Néstor Losán e Antonino Fiumara.

Tra le molte novità ci sono due location d'eccezione situate a Terni. Una è lo splendido Palazzo Pressio Colonnese, che la Sig.ra Emilia Riffelli Bartolucci ha generosamente deciso di condividere in occasione della nostra serata del 24 agosto. Ci sarà uno spettacolo sul Don Giovanni con cantanti e attori, con la regia a cura del M° Anais Lee e il M° Matteo Tarasco, in occasione della ricorrenza dei 250 anni dal transito di Mozart a Terni e Narni.

La seconda location è il pianoro di Sant’ Erasmo di Cesi, situato a 1120 metri di altezza: qui avrà luogo il 16 agosto all'orario del tramonto, una suggestiva performance di improvvisazione musicale e di danza, completamente immersa nella natura. I colori del sole che cala all'orizzonte si fonderanno con le note dei musicisti e con i movimenti dei ballerini. Un momento molto evocativo sarà anche il concerto da camera del 21 agosto in memoria del Maestro Renato Chiesa, ideatore e promotore di questo Festival, prematuramente scomparso 7 anni fa.

Ci saranno serate multi artistiche e multi esperienziali, come il 15 e 22 agosto, in cui musica, danza, performance teatrale, improvvisazioni e degustazioni di vini e prodotti tipici, si fonderanno per valorizzare sia il patrimonio artistico - musicale, che la storia e la cultura umbra. Lo realizziamo con l’Associazione Produttori Ciliegiolo di Narni, che da anni ci sostiene con la sua grande qualità. Il tutto avverrà in conformità alle norme di prevenzione per la diffusione del Covid-19.

Spazio World - Torna anche quest'anno Spazio World, un evento dedicato alle culture lontane, riconfermato anche per quest’anno con la Corea del Sud, che da ormai 3 anni incanta il pubblico con le sue peculiarità. A seguito del grandissimo successo del film “Parasite”, premio Oscar 2020, il 25 agosto proietteremo a Piazza dei Priori “A Taxi Driver”. Il protagonista del film è vincitore di numerosi premi già nella pellicola di "Parasite". Spazio al talento degli artisti umbri, che con grande piacere esporremo in mostra, in collaborazione con l’Associazione Culturale ArteM.

Gran Galà e omaggio a Morricone - Il 26 agosto dalle 21.30 ci sarà una serata molto speciale al Chiostro di S. Agostino a Narni. Come da tradizione si tratta di una maratona musicale in cui si esibiranno cantanti, solisti ed ensemble di altissimo profilo. Durante la serata ci sarà un omaggio per la recente scomparsa del maestro Ennio Morricone.

A conclusione del Festival il 27 agosto ci sarà una serata molto speciale tra brindisi, performance teatrali e cantate. Tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito, ed in conformità con le norme per contrastare la diffusione del Covid-19 è obbligatoria la prenotazione, la mascherina in ingresso agli eventi e il rispetto della distanza interpersonale di almeno un metro.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information