catenaumana2020(UNWEB) Perugia, “Dal 1961, la Marcia PerugiAssisi è una forte chiamata all’impegno per la pace. E così è anche quest’anno, nonostante le forti restrizioni imposte dalle norme sanitarie.

Domani 11 ottobre, la Marcia PerugiAssisi si trasformerà in una Catena Umana. Una lunga catena fatta di donne e uomini che credono nella pace e siccome ci credono sono disponibili a fare uno sforzo in più per dare una mano alla pace. La catena si farà in due luoghi, Perugia e Assisi.

In ogni luogo le persone saranno distanziate almeno due metri ma unite dal filo che ciascuno porterà e annoderà a quello degli altri. Quel filo simboleggerà il nostro impegno a tessere nuovi rapporti umani basati sulla cura reciproca e dell’ambiente.

Le modalità di svolgimento e il programma sono stati illustrati nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta oggi a Perugia e che è possibile rivedere sulla Pagina Facebook della PerugiAssisi
https://www.facebook.com/PerugiAssisi/videos/3624690130927586

Sarà possibile seguire in diretta la Catena Umana: su Rai3, dalle 11.30 alle 12 e dalle 12.25 alle 13.15
sulla WEB TV PerugiAssisi, andando sul sito www.perugiassisi.org, sulla Pagina Facebook https://www.facebook.com/PerugiAssisi, su Rai Radio1 in diretta dalle 12.30 alle 13.00, su Radio PerugiAssisi, andando sul sito www.perugiassisi.org e sulla freaquenza FM di Umbria Radio
Ci saranno inoltre diversi collegamenti di RaiNews e della Tgr Rai.

Domenica 11 ottobre diciamo insieme che è tempo di fare pace e di prenderci cura gli uni degli altri e tutti assieme della terra in cui viviamo.
Staremo fermi per muovere le coscienze. Sarà un gesto di grande civiltà e responsabilità! Staremo fermi, nel nostro metro, per prenderci cura gli uni degli altri, evitare altri contagi e rispettare le regole anticovid.

Non è facile stare fermi. A noi piace camminare assieme. Ma oggi, per ragioni sanitarie, è necessario stare fermi. Staremo fermi per smuovere le coscienze di chi non vuol né vedere né sentire. Staremo fermi per smuovere chi deve intervenire ora, non domani. Perché il futuro comincia oggi. Staremo fermi per difendere i principi e i valori in cui crediamo, che sono iscritti nella nostra Costituzione e nelle fondamenta dell'Unione Europea, nella Dichiarazione Universale dei Diritti Umani e nella Carta dell'Onu.”

Così, in una nota, il comitato promotore Marcia PerugiAssisi


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information