121792927 3533120530077516 4682917995507636365 o(UNWEB) Perugia. A seguito degli ultimi Dcpm e dell’ordinanza della Presidente della Regione Umbria cambia il Love Film Festival, sesta edizione, e si converte in una modalità interamente online e televisiva su Tef Channel. Nonostante alcuni cambiamenti e la rinuncia a incontri dal vivo con ospiti illustri, il programma si connota di una veste più internazionale e con ancor più di qualità.


La sesta edizione prenderà ufficialmente il via venerdì 13 novembre con la conferenza stampa on line, su piattaforma Webex del Comune di Perugia, prevista alle ore 11, alla quale parteciperanno, insieme al Direttore artistico del festival Daniele Corvi, l’assessore alla Cultura del Comune Leonardo Varasano, la consigliera con delega al cinema Francesca Vittoria Renda, la madrina del festival Lidia Vitale e Claudia Segre, Presidente Global Thinking Foundation.
Annullate, dunque, le proiezioni dei film in concorso, si aggiungono però al pro-gramma il webinar con la regista Alice Rohrwacher, il regista argentino Lino Pujia, il making of di Grido di pietra di Herzog con il regista Salvatore Basile, il produttore Walter Saxer e l’attrice Giovanna Mezzogiorno, la presentazione del libro sul Covid di Alessandro Cecchi Paone, l’anteprima del documentario su Leonardo di Cenci prodotto dal gold sponsor Photoveg video. Confermati Vinicio Marchioni, Marco Bocci, Fortunato Cerlino e la madrina Lidia Vitale che saranno tutti da remoto per ragioni di sicurezza. Rinviati a primavera la mostra-rassegna “Libere di...VIVERE” e lo spettacolo teatrale “Puzzle”, entrambi organizzati da Global Thinking Foundation, che anticipa in questa edizione digitale un convegno sulla felicità della famiglia sostenibile: tra i relatori, Paolo Genovese e Claudia Segre, presidente della Fondazione.
Il direttore artistico di Love Film Festival Daniele Corvi ha ribadito: “Nonostante tutto, faremo un Festival del cinema con i cinema e i teatri chiusi. Dobbiamo dare un segnale per un settore che rischia gravissime ripercussioni: infatti tutti i lavoratori dello spettacolo stanno attraversando un momento buio. Con il passaggio interamente all’online perdiamo le emozioni della sala, ma il Festival diventa decisamente più internazionale e paradossalmente più di qualità. Speriamo che il Festival in questo inedito nuovo formato sia un momento di svago e riflessione in particolare per le famiglie che resistono a cui è dedicato questa sesta edizione”.
L’assessore alla cultura Leonardo Varasano ha ribadito. “La sesta edizione del Love Film Festival diventa sempre più l’edizione della volontà. Il programma rapidamente rimodulato viene arricchito e portato in modalità on line. Si perderanno le emozioni degli incontri in presenza, ma si aggiungerà un significato ulteriore: sottolineare il valore del cinema e della sua storia in un momento storico in cui i cinema sono chiusi e tutto il mondo dello spettacolo è costretto all’inazione”.
La consigliera delegata al cinema del Comune di Perugia Francesca Vittoria Renda afferma: “Sono felice della scelta del direttore di procedere con la sesta edizione, è importante andare avanti anche con una pandemia in corso, perché il cinema c’è e ci deve essere sempre. Dobbiamo sfruttare la tecnologia che ci permette di fare cultura ed eventi di qualità come questo, che presenta un’indiscussa qualità. Il cinema è un volano di sviluppo economico e l’Umbria e Perugia presto potranno beneficiare di questa importantissima risorsa”.
La manifestazione si alimenta per lo più con risorse private e come ha evidenziato il direttore commerciale Paolo Lazzaroli “quest’anno, rispetto a quanto programmato a febbraio, ha presentato non poche difficoltà con un calo importante degli sponsor a causa del Covid. Ciò nonostante, grazie ad alcuni come i gold sponsor Photoveg video, Fondazione Global Thinking, e gli sponsor RM antincendi, Marine Arena, I boschi di Fratticiola Selvatica si è riusciti a ottenere la copertura sufficiente per realizzare un prodotto di qualità, che va al di sopra delle nostre aspettative”.
Anche la Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia, sostenitrice della manifestazione, rimarca la volontà di continuare un’iniziativa che coniuga cinema, cultura e sociale.

Di seguito il programma giornaliero del festival:

VENERDÌ 13 NOVEMBRE 2020
11-12 Conferenza stampa online di apertura con la madrina Lidia Vitale e Claudia Segre (Presidente Global Thinking Foundation) (diretta Comune di Perugia e Facebook Love Film Festival)
17-18 Webinar Presentazione del libro “Covid. Tutto quello che non sapete sulla pandemia” di Alessandro Cecchi Paone, Pierpaolo Sileri con Alessandro Cecchi Paone, Leonardo Varasano (diretta Tef Channel e Facebook Love Film Festival)
21-22 Webinar sul libro “Clonazione. Profili giuridici” di Daniele Corvi con Laura Agea (Sottosegretario Presidenza dei Ministri per gli Affari europei) Alessandro Cecchi Paone (giornalista e docente universitario) Daica Rometta (avvocato) coordina Avv. Francesco Gatti (Presidente Post – museo della scienza di Perugia) (in collaborazione con Il Post – museo della scienza di Perugia) (diretta Post-Museo della scienza e Facebook Love Film Festival)

SABATO 14 NOVEMBRE 2020
17.30-18 Webinar “Ricordando Leo e Orietta” con Federico Cenci. Anteprima del teaser documentario “Corri Leo” di Daniele Corvi, prodotto da Photoveg video (Tef Channel e Facebook Love Film Festival)
18-18.25 Webinar con Lino Pujia, regista di The duel of wine, film dedicato alle famiglie del vino, e Crepuscole of Covid: Reflections of a winemaker, vincitore Best Philosophical Musing del Wine Spectator (diretta Tef Channel e Facebook Love Film Festival)
18.30-19 Webinar con Paolo Rossi sul documentario “Paolo Rossi. Il cuore di un campione” e sulla Fondazione Parada (diretta Tef Channel e Facebook Love Film Festival)
19.30-20 Webinar con Alice Rohrwacher e i contadini dell’altopiano dell’Alfina su Omelia contadina di JR e Alice Rohrwacher (diretta Tef Channel e Facebook Love Film Festival)
20.15-20.35 Anteprima del documentario Perugia anni ’30 di Fabio Melelli e Michele Patucca
20.45-21.15 Webinar con Vinicio Marchioni su Il terremoto di Vanja (diretta Tef Channel e Facebook Love Film Festival)
21.15-22.15 Webinar Making of del trentennale di Grido di pietra di Werner Herzog Cast Vittorio Mezzogiorno, Donald Sutherland, Tom Cruise con Fabio Melelli, Salvatore Basile, Walter Saxer e Giovanna Mezzogiorno (diretta Tef Channel e Facebook Love Film Festival)

DOMENICA 15 NOVEMBRE 2020
11-13 Webinar “La famiglia sostenibile è felice” interventi di Paolo Genovese (regista e ambasciatore internazionale contro il bullismo) Adriana Galgano (Presidente di BLU) Fabrizio Rasimelli (Presidente Avis – Perugia) Stefania Stefanelli (Prof.ssa Associata diritto privato e di famiglia Dip. Giurisprudenza UniPG e delegata del Rettore per l’internazionalizzazione e la cooperazione internazionale UniPG) presiede e coordina Claudia Segre (Presidente Global Thinking Foundation) (diretta su www.glfoundation.com)
21.30-21.55 Webinar con Fortunato Cerlino (diretta Tef Channel e Facebook Love Film Festival)
22-22.30 Webinar con Marco Bocci (diretta Tef Channel e Facebook Love Film Festival)


banner Europa e Umbria per te 300x250

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information