RIF 2016 logo(ASI) - CASTIGLIONE DEL LAGO - Tradizionale appuntamento per la Rassegna Internazionale del Folklore di Castiglione del Lago. Si comincia domenica 31 luglio con la prima giornata dell'edizione numero 39: la manifestazione è stata infatti ideata e lanciata nel 1978 dal Gruppo Folkloristico Agilla e Trasimeno in collaborazione con l'Azienda di Promozione Turistica e l'Amministrazione comunale di Castiglione del Lago.

Da allora si è svolta ininterrottamente e sempre all'insegna della conoscenza, dell'amicizia fra i popoli del mondo e della comprensione delle più varie tradizioni culturali. La Rassegna è organizzata in due serate, quella del 31 luglio e del giorno di Ferragosto, come tradizione in programma al Teatro della Rocca Medievale: inaugurazione la mattina di domenica con il ricevimento dei gruppi a Palazzo della Corgna alla presenza delle autorità locali e poi con la sfilata e una breve esibizione per le vie e le piazze del centro storico. Ad aprire e chiudere ogni appuntamento sarà l'esibizione del gruppo folkloristico organizzatore “Agilla e Trasimeno”. Domenica 31 luglio si esibiranno, oltre ad Agilla e Trasimeno, il gruppo ucraino statale "Barvinochok" di Kiev, i messicani dell'Ensamble y Danza e Musica "San Judas Tadeo" di Saltillito e infine "The Umuzi Wenkosi Dancing Ensamble" di Durban in Sud Africa. Lunedì 15 agosto si esibiranno: i russi dell'Ensamble "Devchata" di Orekhovo-Zuevo nei pressi di Mosca, gli ungheresi Dance Ensamble "Csillags Zmuek" di Budapest e il "Song and Dance Company WICI" di Chicago negli Stati Uniti.
«Indubbio ed indiscutibile il valore culturale della Rassegna Internazionale del Folklore - ha dichiarato Ivana Bricca, assessore alla cultura di Castiglione del Lago - che in questi quasi quarant'anni ha portato a Castiglione del Lago oltre 320 gruppi provenienti da ogni parte del mondo, testimoni del loro territorio e delle rispettive tradizioni. La Rassegna ha acquistando notevole fama in Italia e all'estero, sia per l'originalità della formula che per il livello qualitativo degli spettacoli». Oltre alle serate a Castiglione del Lago, i gruppi presentano degli spettacoli itineranti in Umbria e in Italia Centrale, esibendosi anche nei piccoli borghi. La sinergia con l'Amministrazione Comunale e grazie al lavoro di volontariato dei componenti del Gruppo, permette di organizzare questa importante manifestazione, unica in Umbria e forse una delle poche in Italia ad avere una durata così lunga e diventata ormai un vero e proprio "classico estivo".
«La promozione della comprensione tra i popoli attraverso la conoscenza delle tradizioni di ciascuno - spiega il presidente di Agilla e Trasimeno Giancarlo Carini - e lo sviluppo dei rapporti di amicizia tra i giovani nel nome della cultura, è in sintesi il messaggio che la manifestazione vuole dare: noi crediamo molto nella finalità di questo evento, sia come valorizzazione del nostro territorio che per i sentimenti di fratellanza e collaborazione che si istaura tra i gruppi dei vari Paesi. Il Gruppo Folkloristico Agilla e Trasimeno, è stato una delle prime associazioni a promuovere Castiglione del Lago e il Trasimeno fuori dai confini nazionali».
La Rassegna Internazionale del Folklore, è inserita, certificata e riconosciuta dall'organismo mondiale CIOFF (Conseil International des Organisations de Festival de Folklore et Arts Traditionels). Nell'ambito delle celebrazioni per il 150° Anniversario dell'Unità d'Italia, il Ministero per i Beni le Attività Culturali, ha conferito, in data 17 marzo 2011, alla Presidenza CIOFF Italia l'ambito attestato di “Riconoscimento di Interesse Nazionale”, e riconosciuto dall'UNESCO per la conservazione e “Salvaguardia del Patrimonio Culturale Immateriale”.


Tv ASI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information