60890617 608630112964278 5102721760998981632 n (UMWEB) In vista delle imminenti elezioni Amministrative il candidato sindaco per Civica Piegaro Augusto Peltristo fa il punto della situazione comunale: "Il nostro è un territorio depresso, martoriato da anni di mala amministrazione che deve essere riportato al posto che merita sia nella zona del Trasimeno che nell'intera regione Umbria."

Il farmacista, insieme al suo gruppo, propone una sua ricetta per il rilancio della vallata in termini economici, sociali ed ambientali, questi i punti principali:

- Incentivazione del turismo tramite la valorizzazione delle numerose attrattive già presenti sul territorio: Museo del Vetro e Paleontologico, Chiese, Castelli e Borghi, senza dimenticare lo straordinario patrimonio naturale e paesaggistico;

- Sostenimento di medie e piccole imprese grazie a strategie di professionalizzazione, qualificazione e incentivazione della piccola imprenditoria;

- Costruzione e mantenimento di un rapporto solido, costruttivo e sinergico con le grandi realtà produttive del territorio: VCP ed Enel;

- Attenzione alla salute pubblica tramite il potenziamento delle strutture sanitarie e la promozione di controlli ambientali sulla qualità di aria, suolo ed acqua e delle attività di screening e sensibilizzazione;

- Contatto diretto e continuo con le associazioni operanti sul territorio comunale al fine di dar vita a sinergie per lo sviluppo locale;

- Programmi sociali per il sostenimento di famiglie e gruppi svantaggiati;

- Tutela del patrimonio comunale tramite manutenzione ordinarie e straordinaria e progetti meritori come "Scuole sicure", "Patrimonio Comune" e "Adotta un parco;"

 

- Sicurezza e controlli sia a livello ambientale che personale al fine di migliorare la vivibilità del nostro Comune e tutelarne gli abitanti;

- Manutenzione attenta, continua ed efficace delle infrastrutture pubbliche come le reti idriche e stradali, nonchè, dove possibile, potenziamento e rinnovo delle stesse;

- Tutela dell'ambiente e bonifica delle zone a rischio, anche con incentivi a favore dei privati che si attivino in questo senso.

Al tempo Peltristo denuncia l'incuria dell'uscente amministrazione su argomenti di ampia importanza come: la perdita dei servizi (ridimensionamento dell'ufficio postale e chiusura sportello bancario di Piegaro, perdita della presidenza scolastica, ...), la mancata introduzione della videosorveglianza, la poca attenzione riservata al Centro di Salute di Tavernelle e lo stato di abbandono in cui versano castelli e borghi del nostro Comune (si pensi a Cibottola) e in generale le frazioni più piccole di questo.

Infine il candidato sindaco denuncia le false informazioni date alla cittadinanza riguardo la questione del Museo Paleontologico di Pietrafitta e il paventato accordo con Enel e Regione Umbria sul ruolo della multinazionale nel futuro della nostra vallata. Peltristo accusa l'amministrazione uscente di aver preso parte ad accordi vuoti, inconcludenti e privi di significato utili solo a fare scorretta propaganda a pochi giorni dall'elezioni anzichè disegnare un futuro roseo per il nostro territorio e dare speranze e prospettive concrete ai nostri giovani.

Infine il candidato di Civica Piegaro ci tiene a precisare che la sua non è una lotta alle persone, ma ad un sistema radicato e clientelare che necessita di essere estirpato in nome di progresso, voglia di fare e meritocrazia. Un cambiamento necessario e non più rimandabile."


Tv ASI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information