PHOTO 2020 08 15 00 34 14(UNWEB) Corciano. E' stato definito un' "avventura", un percorso ricco di esperienze, sul filo conduttore dello sport e della voglia di stare insieme. Il 14 agosto si è concluso lo Smar Camp 2020 a San Mariano ed il bilancio è più che positivo. "Molto più di un centro estivo!" ha commentato l'assessore allo sport Andrea Braconi, che plaude alla Polisportiva San Mariano organizzatrice dell'iniziativa.

"La nostra avventura è iniziata il 15 giugno tra mille timori e preoccupazioni – dice Catia Loletto presidente della Polisportiva – Da quando avevamo 'pensato' il Camp, infatti, a novembre 2019, nessuno poteva immaginare che cosa sarebbe accaduto. Eppure, con la convinzione che avremmo reso un servizio importante alla comunità di San Mariano, con la certezza che potevamo contare sulla professionalità e capacità dei nostri tecnici (conosciuti nelle scuole del Girasole e di Chiugiana - ndr) e con il sostegno del Circolo Mutuo Soccorso San Mariano, non appena le disposizioni ministeriali lo hanno permesso, siamo partiti!" L'attività si è svolta nelle strutture del Circolo di San Mariano, utilizzando gli spazi messi a disposizione. "Sempre puliti e sanificati più volte al giorno – spiega ancora la presidente - l'impagabile aiuto dei nostri amici custodi è stato una fondamentale 'spalla' su cui contare. Abbiamo avuto tantissimi bambini nelle varie settimane, oltre le aspettative, con una percentuale di gradimento sempre crescente". Moltissime le proposte, dall'atletica al beach, dai giochi tradizionali alla piscina, passando per le passeggiate ecologiche e la caccia al tesoro. "Le Olimpiadi sono state il vero appuntamento settimanale che ha emozionato ed impreziosito i ricordi di tutti, grandi e piccini – continua Loletto – le attività hanno avuto un denominatore comune, ridare ai bambini ciò che gli era stato tolto nei mesi precedenti, la libertà di esprimersi, di correre, di giocare, stare all'aperto, nel rispetto delle regole e tutti insieme. Grazie, quindi ai genitori, che ci hanno dato fiducia, ai bambini che ci hanno seguito con affetto, gratificandoci con mille gesti e facendo sì che la nostra scommessa fosse vinta". Poiché il progetto è stato corale, ribadisce la presidente "grazie alla disponibilità dei gestori della piscina del Golf di Santa Sabina, alla partecipazione degli abitanti del Castello di San Mariano, alla complicità della Società Mutuo Soccorso Circolo San Mariano, alla tempestività del Comune di Corciano, con l'assessore Braconi, nel seguirci, alla decennale esperienza di Massimiliano e Giorgia determinante per la pianificazione e programmazione del Camp, all'empatia e professionalità delle operatrici e le animatrici che si sono avvicendate (Emily, Elena C., Federica, Mariarita, Elena Pi., Elena Pa., Martina, Alessia, Chiara, Giulia S., Giulia M., Annagiulia, Elisa, Ludovica, Francesca e Serena – ndr). Infine – conclude - grazie al nostro direttore tecnico Patrizio Okechukwu, anima dello Smar Camp 2020, che ha pensato, organizzato, guidato, gestito, coinvolto, educato ... Sicuramente ci rivedremo il prossimo anno!!"


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information