municipale(ASI) Perugia. Si è tenuta oggi la festa della Polizia Municipale, nel giorno di San Sebastiano patrono dei vigili urbani.

Le celebrazioni cominciate in cattedrale con l'omelia di Mon S.E. Bassetti, sono poi proseguite a Palazzo dei Priori con la premiazione di 4 scuole partecipanti alla borsa di studio "Elisabetta Innocenzi" (prima classificata Classe IV B primaria Pestalozzi, seconda classificata classe IV B primaria Villa Pitignano, terza classificata classe IV A primaria Rodari e quarta classificata classe IV A primaria Collodi) nonché l'attribuzione di riconoscimento al personale con 25 anni di servizio e a quello collocato a riposo.

Nell'omelia, S.E. Bassetti, ha elogiato la polizia municipale per l'importante lavoro che ogni giorno svolge nella nostra città :" Portate amore al vostro lavoro, moralità per la nostra città perchè Perugia è una città pulita e voi siete lo specchio bello della città. Impegnatevi a fare spazio al decoro e all'amore per il prossimo. Le bellezze della nostra città per opera di ciascuno di noi saranno ancora più splendide".

Il Comandante Nicoletta Caponi, nel salutare tutti gli ospiti presenti e le forze dell'ordine con i quali la Municipale collabora tutti i giorni e in più ambiti, ha salutato e ringraziato il suo personale, la corale della Municipale impegnata anche in altre celebrazioni e i vigili andati in pensione.

Nel suo discorso, la Comandante ha ripercorso la storia di San Sebastiano che, da servitore dello stato professava la fede e fu ucciso ma che "dal suo coraggio e dalla sua disponibilità dobbiamo trarne insegnamento e ispirazione nel lavoro e nel aiutare i più bisognosi".

Il Sindaco Andrea Romizi, emozionato al suo primo San Sebastiano, ha espresso il suo ringraziamento al corpo: "è un grande privilegio avervi conosciuto e vedervi ogni giorno al lavoro. Siamo in un momento di crisi dove ognuno di noi si trova ad affrontare grandi e piccole problematicità. Non so se riusciremo fino in fondo a mettervi nelle condizioni di operare al meglio, ma è nostro desiderio darvi tutto il personale di cui necessitate, i migliori mezzi, le dotazioni di cui avete bisogno. Esprimo una profonda gratitudine per il servizio che svolgete nella vostra quotidianità. La città che vi è grata vi chiede la massima collaborazione" (video integrale sulla pagina Facebook del Comune di Perugia https://www.facebook.com/pages/Comune-di-Perugia/184037788032?fref=photo).

E' stata presentata poi l'attività dell'anno 2014 dalla Comandante Caponi (si allegano le tabelle dati) dove si è ha rilevato "un calo considerevole degli incidenti (1247 nel 2014 contro i 1470 nell'anno 2013), è aumentato invece il numero delle violazione al codice della strada (64.129) che dimostra gli incrementi nell'attività di controllo del corpo, di contro il lento calo dei ricorsi (458 nel 2014 contro i 527 nel 2013). I controlli con uso di etilometro (1346) dimostrano un trend in netto calo (1 violazione circa ogni 8 controlli) e i controlli nei locali pubblici per il rispetto della normativa del divieto di fumo ( 1 pattuglie al controllo 2 volte a settimana) ha elevato 341 violazioni. Importanti i controlli effettuati in collaborazione con le altre forze di polizia che hanno permesso verifiche ad ampio raggio nella bonifica dei luoghi e negli sgomberi di alcuni appartamenti. Buona l'attività al contrasto della prostituzione con 92 verbali da 450 euro l'uno.

In ultimo l'importante attività svolta dalle zone decentrate, costante e continuativa, su accertamenti e notifiche dei regolamenti comunali, sui soggetti senza fissa dimora, per le grandi manifestazioni. Importante aver vinto la sfida della concomitanza tra le partite del Perugia e il mercato del sabato mattina. Un ringraziamento speciale va alla nostra officina segnaletica, il braccio destro della municipale e un pezzo importante della nostra struttura"

 

municipale1

municipale2

municipale3

municipale4


 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information