madonna del soccorso(ASI) MONTEFALCO - La "Madonna del Soccorso" del 1510 di Tiberio d'Assisi conservata nel Museo di San Francesco, raggiungerà la Reggia di Venaria di Torino. La richiesta di prestito dell'opera, di proprietà del Comune di Montefalco, è legata all'organizzazione di una mostra in occasione dell'Ostensione della Sagra Sindone in programma dal 19 aprile al 24 giugno che richiamerà a Torino milioni di pellegrini.

La mostra si intitola "Pregare. L'incontro con il divino nelle religioni del mondo" e sarà allestita dal 1 aprile al 30 agosto e promossa sotto l'alto patronato dell'Arcivescovo di Torino e curata dal Franco La Cecla e Lucetta Scaraffia. A seguito della richiesta, il Comune di Montefalco si è attivato richiedendo l'intervento della Soprintendenza dei Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici dell'Umbria. L'esito del sopralluogo, che ha verificato lo stato conservativo dell'opera, ha portato la Soprintendenza ad esprimere un parere favorevole al prestito con raccomandazione di intervento straordinario di generale spolveratura. La giunta Comunale ha pertanto deliberato il prestito dell'opera alla Reggia di Venaria, considerando le opportunità di promozione del Museo civico di san Francesco e dell'intera città di Montefalco. La "Madonna del Soccorso" rappresenta il soggetto secondo l'iconografia all'epoca consueta: la madre inginocchiata implora la Vergine di salvare il figlio di cui il diavolo si è impossessato. La Vergine interviene minacciando il demonio con un bastone e traendo a se il bambino che si aggrappa alla sua veste in cerca di protezione. Il soggetto del dipinto deriva dalla novellistica medievale in cui si narra spesso di interventi della vergine per salvare le anime dei bambini, anche per esortare i genitori a battezzare presto i propri figli.

"Si tratta di una opportunità importante per far conoscere questa opera- commenta il sindaco Donatella Tesei - ma anche una occasione per la promozione culturale della città di Montefalco e di tutta l'Umbria, e un motivo di attenzione ai valori culturali e alle attrazioni presenti nel territorio. L'iniziativa avrà anche interessi internazionali, in quanto coincide con l'Ostensione della Sacra Sindone e Expo 2015 dove anche Torino parteciperà con la proposta culturale della Mostra presso la Reggia di Venaria."


banner Europa e Umbria per te 300x250

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information