inaugurazione monteluce 5(ASI) Perugia- "Quella di oggi è una giornata di festa in cui avviamo la riconsegna alla città di un patrimonio pubblico di grande valore storico e culturale". E' quanto affermato dalla presidente della Regione Umbria, Catiuscia Marini, intervenuta questa mattina a Perugia alla cerimonia di inaugurazione di Piazza Cecilia Coppoli, nell'area della "Nuova Monteluce".


"Il lavoro che ci ha permesso di arrivare al traguardo odierno – ha spiegato la presidente – non è stato affatto semplice, anche dal punto di vista finanziario. Come sistema istituzionale, soprattutto Regione Umbria, Università e Comune di Perugia, abbiamo realizzato un'operazione 'intelligente' e molto innovativa che ci ha consentito, attraverso un 'fondo' gestito da BNP PariBas, di ripensare le funzioni di questa importante aree della città a ridosso del centro storico e che per cento anni ha ospitato il vecchio Ospedale. Qui, infatti, saranno ospitate attività commercali private, pubbliche - con alcun uffici comunali e il Distretto per i servizi sanitari territoriali -, residenziali e anche uno studentato dell'ADISU.
"Tutto il progetto Nuova Monteluce – ha aggiunto la presidente – ha avuto anche il pregio di essere stato realizzato da un grande studio internazionale di architettuta (Bolles+Wilson ndr) che ha saputo coniugare la storica fisionomia dell'area, con le moderne linee della nuova concezione urbanistica, salvaguardado soprattutto l'antica Chiesa che proprio da questa scelta viene valorizzata nella sua bellezza. Penso, dunque, che la Regione Umbria abbia dato un contributo significativo – ha concluso Marini - a questa operazione che ha un valore sociale e culturale particolarmente importante non solo per la città di Perugia, ma per tutta l'Umbria".

inaugurazione monteluce 4

inaugurazione monteluce 1


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information