RiaperturaAcquaFontanaPiazzaVittorioVeneto AA003350Questa mattina la cerimonia in occasione della Giornata Mondiale dell'Acqua
(UMWEB) Perugia. In occasione della Giornata mondiale dell’acqua 2019, questa mattina a Fontivegge si è svolta la cerimonia per la riapertura ufficiale dell’acqua della fontana di piazza Vittorio Veneto proprio di fronte alla stazione ferroviaria.


Aprendo l’incontro l’assessore Massimo Perari ha sottolineato l’importanza della risorsa acqua, da sempre bene prezioso per tutti i popoli fin dall’antichità, come conferma, tra i tanti, l’esempio dell’Antico Egitto. Ciò in quanto l’acqua è strettamente connessa alla vita.
Proprio per porre l’accento sul significato del bene idrico, esattamente nella data in cui ricorre la giornata dell’acqua – ha continuato Perari – il Comune ha inteso organizzare la cerimonia di oggi, con la quale formalmente si riapre l’esercizio dell’acqua dopo la pausa invernale necessaria per preservare l’impianto dal gelo.
Nei prossimi giorni si terranno altre cerimonie di uguale tenore (via Maestà delle Volte, Arco Etrusco).
“Giorni fa – ha detto Perari – i giovani si sono mobilitati per rivolgersi ai Governi mondiali affinché si lavori per tutelare il pianeta e salvare le nostre civiltà. Su questi temi determinanti per il futuro l’impegno di ciascuno di noi non potrà né dovrà mancare mai”.
Infine l’assessore ha voluto rivolgere un invito a tutti i cittadini, affinché prediligano l’uso dell’acqua del rubinetto rispetto a quella nelle bottiglie di plastica, in quanto migliore e ben più ecologica.
Quest’ultimo dato è stato confermato dal presidente di Umbra Acque Gianluca Carini che, nel riconfermare l’alta qualità dell’acqua pubblica, ha evidenziato il record negativo dell’Italia per consumo di acqua minerale nelle bottiglie di plastica, con effetti negativi in termini di produzione di rifiuti.
“E’ proprio a fronte di questi dati che dobbiamo lavorare per far comprendere ai cittadini, fin dai bambini, l’importanza del consumo dell’acqua proveniente dai nostri rubinetti”
In rappresentanza degli uffici del Comune ha partecipato all’inaugurazione l’Ing. Daniele Volpi che ha confermato come proprio in questi giorni si stia provvedendo alla riattivazione di tutte le fontane dopo la pausa invernale, con esclusione della Fontana Maggiore per la quale servirà qualche giorno in più. Ed infatti la struttura di Piazza IV novembre sarà oggetto nei prossimi giorni di un significativo intervento di pulitura per eliminare dalle statue poste in cima la patina gialla. Essendo necessario, in via preparatoria, apporre dei prodotti che necessitano di una temperatura esterna più elevata, si è dovuto attendere fino all’arrivo della primavera per dar corso a questa attività. L’intervento verrà comunque terminato entro Pasqua.
Infine a Fontivegge ha presenziato all’incontro anche una rappresentante dell’Università per stranieri, la prof.ssa Elena Quadri per ricordare come l’Ateneo abbia effettuato studi e seminari sul tema ambientale, con l’obiettivo di contribuire a sensibilizzare l’utenza anche sul corretto utilizzo della risorsa idrica.


Elezioni amministrative 2019
Spazio pubblicitario a pagamento

Committente responsabile: Federico Lupatelli

freegifmaker.me 2fcam

 

Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information