avis umbriaSaranno resi noti i numeri del 2018 e i risultati rispetto alle aperture domenicali per la raccolta

Appuntamento domenica 28 aprile alle 8.30 all’Auditorium san Domenico di Narni

(UMWEB) – Perugia, 24 apr. – L’Avis regionale dell’Umbria ha convocato per domenica 28 aprile alle 8.30 presso l’Auditorium San Domenico di Narni la 48a assemblea generale degli associati. Una giornata di confronto, di esposizioni di numeri e di dibattito sulle relazioni associative per implementare le donazioni di sangue e di plasma.
L’Avis regionale dell’Umbria con il suo presidente Andrea Marchini rende noto che nella relazione annuale si evidenzierà “un ennesimo calo delle donazioni nel 2018, seppur meno rilevante rispetto all’anno precedente. La minore richiesta di sangue permette di concentrare le donazioni sulle reali necessità regionali”. A seguito degli incontri di fine 2018 al Crs (Centro regionale sangue), l’Avis Umbria si è posta l’obiettivo primario dell’aumento delle donazioni di plasma. In questo momento, la raccolta regionale di sangue “non si trova in una situazione di emergenza ma di stabilità – concludono da Avis Umbria –, anche grazie alle aperture domenicali in tutta la regione, nella terza domenica del mese. Un esperimento valido e necessario, non ancora continuo nei punti di raccolta di Terni, Narni, Orvieto e Foligno dove si sono registrate 380 sacche in più sul totale complessivo e una conferma per il Sit di Perugia e per l’ospedale di Pantalla”.


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information