2019 11 28 foto comunicato stampa squadra mobile armiIn casa dell'uomo i poliziotti hanno trovato e sequestrato un revolver ed una pistila lanciarazzi

 

(UNWEB) Perugia. Nell’ambito dell’attività di monitoraggio del mercato delle armi da fuoco, la Squadra Mobile della Questura di Perugia ha eseguito mirati controlli a carico di soggetti che si sospettava potessero aver acquistato armi in assenza delle autorizzazioni richieste dalla legge.

Uno di questi controlli ha prodotto riscontri importanti, in quanto, nel perquisire l’abitazione di un cittadino irlandese, privo di precedenti e residente da anni nella zona del lago Trasimeno, sono state effettivamente rinvenute alcune armi, di cui una clandestina.

In particolare, gli investigatori hanno scovato un revolver calibro 6 ed una pistola lanciarazzi del tipo front fire, entrambe dotate del rispettivo munizionamento.

All’esito dei controlli del caso, entrambe le armi sono risultate abusivamente detenute dal cittadino irlandese.

Peraltro, nel corso della perquisizione, i poliziotti hanno trovato una terza pistola, questa volta di tipo soft air e pertanto soggetta a libera vendita.

Così, all’esito dell’attività, gli investigatori hanno proceduto al sequestro del revolver, della pistola lanciarazzi e dei relativi munizionamenti, mentre a carico del cittadino irlandese è immediatamente scattata una denuncia all’A.G. per il reato di detenzione abusiva di armi.


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information