lutto 495x277Morte Giuseppe Fioroni, il cordoglio della presidente Tesei

Perugia – La presidente della Regione Umbria, Donatella Tesei, ha espresso “cordoglio profondo e sincero per la scomparsa di Giuseppe Fioroni, uomo poliedrico, che ha inciso ed arricchito la storia culturale e sociale della sua terra. Fioroni lascerà in tutti quelli che lo hanno conosciuto un vuoto incolmabile, ma al tempo stesso lascia alla sua comunità le sua arte, il ricordo della sua giovialità e della sua grande generosità. Proprio la sua produzione artistica ha contribuito a portare il nome dell'Umbria nel mondo. Ci stringiamo, in questo momento difficile e pieno di emotività, intorno ai familiari.

Permettetemi a nome mio, della Giunta e di tutto i dipendenti della Regione, un abbraccio affettuoso al figlio Michele che, così come tutta la sua famiglia – ha concluso la presidente, ha sempre dato dimostrazione di aver colto e fatti propri tutti gli insegnamenti di Giuseppe”.

 

SCOMPARSA DELL’ARTISTA GIUSEPPE FIORONI/IL CORDOGLIO DEL SINDACO ROMIZI E DI TUTTA L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE


Si è spento nella notte Giuseppe Fioroni, artista eclettico e apprezzato, uomo generoso e discreto, papà e nonno amato e amorevole. Il Sindaco Andrea Romizi e l’intera amministrazione comunale esprimono la propria vicinanza alla famiglia Fioroni e in particolare a Michele, già assessore comunale nella passata consiliatura. “Giuseppe Fioroni -si legge in una nota del Comune- con la sua arte sapeva colorare la vita di tutti, così come con la sua generosità contribuiva a rendere migliore quella di chi aveva bisogno. Artista a tutto campo, aveva anche una grande passione per la musica, dimostrando una straordinaria capacità nel suonare tanti strumenti. Lo vogliamo ringraziare ancora una volta per tutto quello che ha dato alla sua città.”
Con la Galleria Artemisia aveva saputo offrire a Perugia un luogo di cultura apprezzato e sempre vivo e una visibilità nazionale e internazionale. Lo scorso anno aveva anche donato alla città una statua del Grifo che da allora fa bella mostra di sé nella zona di via Settevalli, una delle porte d’ingresso di Perugia. Quest’anno a Giuseppe Fioroni si devono significativi contributi per far fronte all’emergenza Covid, in particolare la donazione di respiratori per l'ospedale Santa Maria della Misericordia. “Ci mancherà -conclude la nota del Comune- la sua arte, la sua discreta eppure vivace presenza, il suo attaccamento a Perugia. All’amico Michele voglio esprimere il profondo cordoglio per la perdita e la vicinanza mia personale e di tutta l’amministrazione in questo momento così difficile.”

 

MORTE GIUSEPPE FIORONI: “ARTISTA IMPORTANTE E MENTE CREATIVA. GRAVE PERDITA PER PERUGIA E L’UMBRIA” - IL CORDOGLIO DEL GRUPPO REGIONALE LEGA

La scomparsa di Giuseppe Fioroni priva Perugia e l’Umbria intera di una mente creativa e di un artista riconosciuto, le cui capacità e qualità rappresentavano un valore aggiunto per la città a cui era tanto legato”. Così il Gruppo consiliare della Lega a Palazzo Cesaroni esprime il proprio cordoglio per la morte del noto pittore e scultore, esprimendo “forte vicinanza” al figlio, l’assessore regionale Michele Fioroni, e alla nipote Paola Fioroni, vice presidente dell’Assemblea legislativa.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information