polizia di stato 1170x780(UNWEB) Perugia. "Proseguono i controlli dei pubblici esercizi disposti dal Questore di Perugia, dott. Antonio Sbordone, volti a verificare il rispetto delle vigenti disposizioni in materia di somministrazione di alimenti e bevande.

Il personale della squadra amministrativa della Divisione P.a.s.i., diretta dalla dott.ssa Maria Olivieri, ha sanzionato il titolare di un bar del centro storico poiché inottemperante ad un provvedimento di sospensione dell'attività di somministrazione di alimenti e bevande, in vigore all'atto di accertamento.

Erano circa le ore 00.15, infatti, quando il titolare veniva notato dal personale di Polizia mentre serviva ad un avventore un superalcolico.

Per questo motivo il titolare, avendo esercitato l'attività nonostante il provvedimento di sospensione, è stato deferito all'Autorità giudiziaria e dovrà pagare la sanzione amministrativa prevista per un importo pari a € 5000."

Così, in una nota, la Questura di Perugia.


 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information