PoliziaLocale(UNWEB) Perugia. Nel pomeriggio di ieri una pattuglia dell'ufficio di polizia commerciale del Corpo di polizia locale di Perugia ha accertato due violazioni a carico di un pubblico esercizio e di un'attività commerciale del centro storico che non rispettava le norme anti-covid e permetteva il consumo di alimenti e bevande all'interno dei locali delle attività dove erano presenti più clienti di quelli consentiti dalle norme.

Entrambi sono stati sanzionati con euro 400 di violazione e la segnalazione al Prefetto competente ad applicare la chiusura dell'attività da cinque a trenta giorni.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information