parisi1Il Dr. Parisi all’avanguardia nel trattamento del cancro dello stomaco. Ospite d’onore all’Università di Nanjing.

(ASI) Il Dr. Parisi, direttore del Dipartimento di Chirurgia Digestiva all’Ospedale “S. Maria” di Terni, è stato invitato presso l’Università di Nanjing (Cina) a tenere una lettura magistrale sulla chirurgia mininvasiva dello stomaco per il trattamento del carcinoma gastrico. L’evento si terrà nel corso del Congresso Cinese ERAS di Chirurgia (10-12 Luglio 2015). Si tratta di un riconoscimento internazionale unico nel suo genere, che è riservato solo a chirurghi di riconosciuta affermazione ed esperienza.


Il Dr. Parisi commenta “a Gennaio il Prof. Jiang della prestigiosa università cinese di Nanchino, mi chiese di partecipare come ospite d’onore al congresso di chirurgia ERAS, uno dei più rilevanti eventi organizzati in Cina e al quale, fra pochi giorni, parteciperò con grande piacere e con la speranza di offrire un contributo scientifico di valore. Sarà soprattutto l’occasione per stringere una forte collaborazione con uno dei paesi mondiali emergenti che si sta rapidamente affermando anche nel campo della medicina e chirurgia. Non si può restare indifferenti a questa grande apertura internazionale”.
Nel corso del congresso, il Dr. Parisi in uno dei suoi interventi, illustrerà anche l’innovativa tecnica chirurgica per il trattamento del cancro dello stomaco in corso di pubblicazione sulla prestigiosa rivista internazionale “Medicine”, che ha personalmente messo a punto insieme alla sua equipe, utilizzando un approccio interamente mininvasivo per mezzo della tecnologia robotica.
Il Dr. Parisi prosegue “ La tecnologia robotica permette vantaggi straordinari nel trattamento del cancro dello stomaco ed è un grande riconoscimento poter presentare a Nanjing, l’intervento ideato presso l’azienda Ospedaliera di Terni e in un paese – la Cina – in cui il cancro dello stomaco rappresenta un’epidemia”.
Sul fronte della ricerca scientifica la partnership fra il “Santa Maria” e il Jinling Hospital (Nanjing University) si stringe anche a torno a un ambizioso progetto denominato “IMIGASTRIC” (www.imigastric.com).
Il Dr. Parisi e i suoi collaboratori (Dr. Jacopo Desiderio e Dr. Stefano Trastulli), hanno concepito e promosso un progetto internazionale denominato: “Robotic, Laparoscopic and Open Surgery for Gastric Cancer Compared on Surgical, Clinical and Oncological Outcomes: Establishing a Multi-Institutional Registry - IMIGASTRIC” (Chirurgia Robotica, Laparoscopica e Open per il trattamento del Cancro Gastrico confrontate sui risultati operatori, clinici e oncologici: creazione di un Registro Multi-Istituzionale).
Questo progetto (www.imigastric.com) ha l’obiettivo di creare il più ampio database mondiale multicentrico esistente di pazienti sottoposti a chirurgia gastrica con approccio robotico, laparoscopico o tradizionale open, coinvolgendo i più prestigiosi Istituti nel mondo che si occupano di chirurgia gastrica e chirurgia mininvasiva.
La S.C. di Chirurgia Digestiva dell’A.O. Santa Maria di Terni è l’istituto Promotore e Coordinatore del progetto e il Dr. Parisi ha il ruolo di Principal Investigator.
“E’ un progetto tutto ternano dalla ideazione e finanziamento fino alla messa in produzione di specifici software informatici”. Prosegue il Dr. Parisi. “Sta suscitando un grande interesse internazionale e l’attenzione di tutta la comunità scientifica, come recentemente riconosciuto nel corso del congresso internazionale sul cancro gastrico svoltosi a San Paolo all’inizio di Giugno”.
La Fondazione CARIT supporta e finanzia questo progetto che porterà la città di Terni ad essere il centro leader dell’attuale più importante ricerca a livello mondiale sulla chirurgia dei tumori dello stomaco.
Lo studio, che è ufficialmente partito il 14 maggio, coinvolge 21 centri in tutto il mondo (dalla Cina agli USA).
Infatti l’obiettivo specifico è di creare una rete di dati riguardanti il trattamento terapeutico del cancro gastrico, in modo da fornire uno strumento per la valutazione dell’efficacia e dei risultati sia a breve che a lungo termine delle attuali tecniche e tecnologie chirurgiche disponibili, al fine di individuare il ruolo dei diversi approcci in rapporto alle caratteristiche del paziente e del tumore, ponendo quindi le basi per lo sviluppo di nuove linee guida internazionali di trattamento.
In aggiunta, ciò sarà realizzato in maniera innovativa e rivoluzionaria rispetto a precedenti studi. Non si tratta della realizzazione di un semplice database, ma dello sviluppo di un nuovo sistema informatico di condivisione via web tra diversi Centri nel mondo al fine di rendere più agevole e veloce un’analisi dei risultati su un campione potenzialmente elevato di pazienti.
Per agevolare e standardizzare la raccolta dati, velocizzare la creazione di un database condiviso e garantire la sicurezza dei dati sensibili, è stato creato un apposito sistema informatizzato online, mediante la collaborazione di un team di ingegneri ternani esperti in programmazione informatica (Logix).
In questo modo i dati non saranno inviati tramite email o fogli di calcolo elettronici, ma saranno inseriti da ciascun Investigatore direttamente attraverso il portale web e condivisi tra tutti i centri mondiali che partecipano al progetto.
Il Dr. Parisi conclude “tale sistema potrebbe aprire la strada ad un nuovo modo di concepire questa tipologia di studi e diventare un riferimento anche per futuri progetti su patologie che necessitano l’analisi di un numero elevato di pazienti, ottenibile solo dal comune sforzo di più Istituti. Il Congresso Cinese di chirurgia sarà quindi l’occasione per discutere del progetto IMIGASTRIC e di future collaborazioni”.

Eras congress

20150318 049


 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information