città della pieveIn tanti in Biblioteca per riflettere sui diritti dei bambini

Città della Pieve, Il Chiostro di Palazzo Corgna ha fatto da cornice alle celebrazioni pievesi per la Giornata mondiale dei diritti dell’infanzia.

A promuovere l'evento l’Amministrazione comunale di Città della Pieve con la collaborazione dell’Oratorio dei Santi Fanciulli e della cooperativa La Crisalide. La Biblioteca comunale, aperta per l'occasione per accogliere i tantissimi bambini partecipanti, ha accolto gli ospiti proponendo dei video dell’Unicef dedicati alla giornata. Di seguito gli stessi bambini hanno letto articoli sulla Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza che quest’anno compie 25 anni, commentando e scrivendo proprie riflessioni sul tema. I piccoli hanno scritto i loro pensieri rivolti ai bambini meno fortunati su dei biglietti attaccati a dei palloncini che quindi sono stati liberati nel chiostro di Palazzo Corgna tra grida di gioia e tanto entusiasmo.


 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information