montone ristlFinanziati dal Gal Alta Umbria un nutrito pacchetto di interventi per il restauro e la valorizzazione del borgo

(ASI) In arrivo un pacchetto di interventi per ridare “nuovo smalto” al centro storico di Montone. Come rende noto il sindaco del comune altotiberino, Mirco Rinaldi, è stato recentemente finanziato dal GAL Alta Umbria un articolato intervento di restauro e valorizzazione di percorsi, luoghi ed elementi di interesse turistico e storico, all'interno delle mura del centro storico.

Il progetto in questione prevede il restauro delle facciate esterne e la nuova illuminazione esterna della Torre dell’Orologio in piazza Fortebraccio; la ristrutturazione delle “prigioni”, caratteristico locale al piano terra della medesima, con il restauro del portone storico e con l’installazione di una nuova illuminazione. Sono anche stati individuati, al fine della loro valorizzazione come percorsi, due importanti e caratteristici elementi architettonici del borgo: la volta di Via Bonelli che conduce a Via dell’Ospedale e la volta a botte di Via dell’Ospedale. Il progetto ne prevede anche una nuova illuminazione. Si procederà anche al completamento della pavimentazione di Piazza Fortebraccio. Un intervento di restauro altamente “specialistico” sarà rivolto al portone ligneo, della chiesa di San Francesco. L’opera di Antonio Bencivenne da Mercatello, datato 1519, per l’alto valore artistico, necessita non solo di una semplice e superficiale manutenzione, ma anche di trattamenti specifici. Altri piccoli interventi interesseranno una migliore fruizione da parte dei turisti dei totem informativi già presenti a Montone.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information