2014-12-16 10.15.37(ASI) Paciano – A Paciano addobbi low cost ed ecocompatibili. In tempo di austerity, il piccolo borgo del Trasimeno non rinuncia all'atmosfera natalizia, ma lo fa con un occhio al portafogli e uno all'ambiente. Dopo la "Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti", che ha previsto anche laboratori a tema, si è passati dalla teoria alla pratica. Ed ecco sorgere in Piazza della Repubblica, davanti al Municipio, un maestoso albero semitrasparente, realizzato interamente con materiale di riciclo.

Per la sua composizione, a cui si sono dedicati molti volontari del paese, sono stati impiegati legno recuperato e vecchie bottiglie di plastica. Con la stessa filosofia si è messo mano al presepe, allestito di fronte all'albero. In questo caso sono state utilizzate statue interamente restaurate con materiale di recupero. Infine, sempre grazie all'impegno dei volontari, sono state create le ghirlande che fanno bella mostra appese ai portoni del centro storico. In questo caso si è ricorsi ad essenze naturali e fiori secchi. "La preparazione al Natale – spiega il vicesindaco Cinzia Marchesini - è stato un vero momento di incontro e condivisione della popolazione". I festeggiamenti sono cominciati con il concerto dei ragazzi della Scuola secondaria di primo grado di Paciano domenica 14 dicembre, mentre per domani, giovedì 18, è previsto lo spettacolo dei bambini dell'infanzia, mentre il 22 sarà la volta della Scuola primaria di Panicale e Paciano che si esibiranno in "La letterina di Natale". Le feste proseguiranno con Babbo Natale in piazza il pomeriggio del 24, alle 16. Mentre il 27 alle ore 17 ci sarà la presentazione del libro "Delitto Pantani" del giornalista Andrea Rossini, che apre la stagione di incontri con l'autore alla biblioteca di palazzo Baldeschi a Paciano.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information