news agricoltura 05-700x357La sigla di lavoratori e imprese per il rinnovo 2014-2017 nella sede di Confagricoltura
Marco Caprai: risultato equilibrato e sostenibile nonostante le difficoltà economiche

(ASI) Perugia– È stato firmato, martedì 23 dicembre, nella sede di Confagricoltura Umbria, l'accordo per il rinnovo del contratto territoriale di lavoro della provincia di Perugia di quadri e impiegati agricoli, per il quadriennio 2014-2017, già scaduto il 31 dicembre dello scorso anno.
A darne l'annuncio, Marco Caprai, presidente di Confagricoltura Umbria. "Il senso di responsabilità, sia da parte dei sindacati dei lavoratori sia da parte delle organizzazioni datoriali – ha dichiarato Caprai –, ha permesso di raggiungere un risultato equilibrato e sostenibile, nonostante le difficoltà che, a livello generale, stanno caratterizzando l'attuale fase economica".
L'aumento retributivo previsto è del 3,9 per cento con decorrenza dal primo gennaio 2015. "Si tratta di un aumento – ha detto ancora Caprai – che cerca di coniugare l'esigenza di salvaguardare il potere d'acquisto dei lavoratori con quella di mantenere un costo del lavoro sostenibile per l'impresa".
In materia di orario di lavoro è stata introdotta la norma finalizzata a regolamentare la possibilità per imprese e lavoratori di ricorrere all'orario modulare per la gestione dei picchi di lavoro che caratterizzano il settore agricolo. In pratica, è stata prevista la possibilità di utilizzare l'orario modulare o multi periodale, ossia quella forma di orario flessibile che consente in certi periodi dell'anno di superare l'orario ordinario senza corresponsione di maggiorazioni, per un numero di ore annue pari a 85.


 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information