open day allistituto L. da Vinci di FolignoL'istituto tecnico tecnologico Leonardo da Vinci ha aperto le sue porte per due giorni
Laboratori attivi e dimostrazioni in vista dell'apertura delle iscrizioni per il 2015/2016

(ASI) – Foligno – Una due giorni per scoprire l'offerta formativa dell'Istituto tecnico tecnologico 'Leonardo da Vinci' di Foligno e vedere da vicino cosa accade nei laboratori della scuola, a pochi giorni dall'apertura delle iscrizioni per l'anno scolastico 2015/2016 fissata per venerdì 15 gennaio. È quello che si è svolto nel fine settimana nella sede di via Marconi. Un open day dedicato agli studenti delle classi terze della scuole secondarie di primo grado (scuole medie) che si apprestano a scegliere l'istituto superiore da frequentare. "È un momento importante per l'alunno ma anche per i genitori – ha spiegato Rosa Smacchi, dirigente scolastico del 'Leonardo da Vinci' – che possono visitare da vicino la scuola e avere un primo contatto con le persone che sono al suo interno". "Questo perché – ha proseguito la preside – sono importanti i saperi ma anche gli affetti, le relazioni e le amicizie. Quindi anche il rapporto empatico di cordialità o serenità può rappresentare un aspetto fondamentale sia in termini di scelta della scuola che per l'avvio di un percorso molto significativo per chi si appresta, tra l'altro, a vivere un momento difficile come quello dell'adolescenza". Ad accogliere le famiglie, i docenti e alcuni degli studenti già iscritti che hanno illustrato le attività svolte all'interno della scuola. Tra le tante iniziative offerte dall'istituto anche minicorsi e microstage che danno la possibilità ai futuri alunni delle superiori di vivere a pieno questa realtà. Nell'ambito della due giorni è stato inoltre presentato il progetto "I led you": in esposizione la gamma di lampade a led con le sue possibili applicazioni e le caratteristiche di risparmio energetico. "Cerchiamo sempre di coinvolgere le aziende del territorio – ha sottolineato Antonio Azzarelli, docente di elettrotecnica e vicepreside dell'istituto folignate – perché ririteniamo che il rapporto tra studenti e territorio sia fondamentale per un istituto tecnico tecnologico". "In questo caso – ha aggiunto – abbiamo invitato degli esperti dell'impiantistica a led, perché la riteniamo tra le più avanzate nel settore luminotecnico". "Attraverso questo progetto – ha proseguito il professore Azzarelli – i ragazzi già sui banchi di scuola apprendono i sistemi di risparmio energetico e di efficienza luminosa". L'Istituto tecnico tecnologico 'Leonardo da Vinci' si contraddistingue quindi per la possibilità che dà agli studenti di affiancare alla teoria la pratica, sia all'interno che all'esterno della stessa scuola. "Già dal terzo anno – ha commentato Maria Chiara Giacomucci, docente di matematica – proponiamo percorsi di dialogo con le aziende del territorio". "I nostri studenti – ha ribadito – nel triennio hanno la possibilità di fare esperienze di alternanza scuola-lavoro". "E anche nell'organizzare il viaggio di istruzione del quinto anno – ha concluso – ci impegnamo affinchè sia un momento di contatto con il mondo del lavoro, in modo che andando all'estero i ragazzi possano visitare le aziende di spicco dei Paesi europei così da avere anche un'idea di ciò che accade fuori dall'Italia".

un momento delle attività


 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information