Mitsuko Uchida 2 DeccaJustin Pumfrey(UMWEB) Perugia. Una delle più grandi interpreti del nostro tempo, una delle artiste più amate dal pubblico di Perugia, la pianista MITSUKO UCHIDA, torna al Teatro Morlacchi, domenica 3 marzo 2019 per gli Amici della Musica di Perugia, con un programma dedicato a Franz Schubert, con tre Sonate che indagano la profondità dell’animo umano: la Sonata in la minore D. 537, la Sonata in do maggiore D. 840, pagina molto intensa e di raro ascolto e la commovente Sonata in si bemolle maggiore D. 960.


Il concerto si terrà domenica 3 marzo 2019 alle ore 17:30 al Teatro Morlacchi di Perugia.

*** *** ***
Il programma del concerto che Mitsuko Uchida presenterà a Perugia, è l’ultimo del ciclo di quattro programmi che l’artista sta dedicando a Franz Schubert. Domenica al Teatro Morlacchi eseguirà tre Sonate che coprono il decennio della sua piena maturità tra il 1817 e il 1828, l’anno della morte.
Il concerto dunque avrà inizio con la Sonata in la minore D. 537 scritta negli anni giovanili del compositore, seguita da una pagina molto intensa e di raro ascolto, la Sonata in do maggiore D. 840, detta «Reliquie», perché ritenuta erroneamente come la sua ultima composizione.
Chiusura trascendentale con la commovente Sonata in si bemolle maggiore
D. 960, portata a termine pochi mesi prima della scomparsa di Schubert a soli 31 anni.

Interprete superlativa del repertorio dell’epoca classica, del primo romanticismo e della “Seconda Scuola” viennese, Mitsuko Uchida si esibisce con le più prestigiose orchestre e con i direttori più rinomati di tutto il mondo, tra cui la Cleveland Orchestra, Chicago Symphony, Berliner Philharmoniker, Royal Concertgebouw, Bayerischer Rundfunk, London Symphony, Philharmonia, London Philharmonic, Mariss Jansons, Riccardo Muti, Sir Simon Rattle, Esa-Pekka Salonen, Vladimir Jurowski e Andris Nelsons. Dal 2016 è Artistic Partner della Mahler Chamber Orchestra, con la quale ha intrapreso un progetto cinquennale di tournée internazionali. Suona regolarmente in recital a Vienna, Berlino, Parigi, Amsterdam, Londra, New York e Tokyo, ed è invitata anno dopo anno alla Mozartwoche di Salisburgo e ai Festival Internazionali estivi di Edimburgo e di Salisburgo.

Mitsuko Uchida incide in esclusiva per l’etichetta Decca, e la sua ampia discografia comprende le integrali delle Sonate pianistiche di Mozart e di Schubert. Ha ricevuto due Grammy Awards, il primo nel 2011 per un cd di Concerti di Mozart con la Cleveland Orchestra, il secondo nel 2017 per un album di Lieder con Dorothea Röschmann. La sua registrazione del Concerto di Schoenberg, assieme alla Cleveland Orchestra diretta da Pierre Boulez, ricevette quattro Premi, tra cui l’Award for Best Concerto della rivista The Gramophone. Trustee sin dalla fondazione del Borletti-Buitoni Trust e direttore del Marlboro Music Festival, nel 2015 ricevette la Medaglia d’Oro della Mozart Stiftung di Salisburgo e il Præmium Imperiale della Japan Arts Association, ricevendo inoltre la Medaglia d’Oro della Royal Philharmonic Society londinese (2012) e una Laurea honoris causa dell’Università di Cambridge (2014). Nel 2009 è stata insignita dell’onorificenza di Dame Commander of the Order of the British Empire (DBE).

Amica intima di Franco Buitoni, torna a Perugia per la dodicesima volta, con tre Sonate di Schubert che indagano le pieghe più profonde dell’animo umano.


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information