SILENCE ph Enzo Tafuto(UNWEB) Perugia. Gli appuntamenti da segnalare della seconda giornata: lo spettacolo “Silence – Music of life”, tra danza contemporanea e musica elettronica, della Compagnia Art Garage e l’incontro “L’Italia non è un paese... per over 35!” con la direttrice artistica di Anghiari Dance Hub Gerarda Ventura.

Continua la rassegna Corpi Uscenti 2019, la tre giorni interamente dedicata alla danza contemporanea tra incontri, talk, masterclass, presentazioni e spettacoli, volti ad avvicinare consapevolmente il pubblico all’arte coreutica e creare uno spazio di confronto tra artistici e operatori locali, nazionali e internazionali.

Sabato 7 settembre, alle ore 18 presso il Complesso Sant’Anna a Perugia, l’interessante incontro dal titolo “L’Italia non è un paese...per over 35!”, con la direttrice artistica di Anghiari Dance Hub Gerarda Ventura, fondatrice del network internazionale DBM – Danse Bassin Méditerranée. Un’occasione per analizzare le politiche nazionali degli ultimi 15 anni volte a favorire la produzione giovanile attraverso il dispositivo dei ”bandi”, senza mettere in campo politiche di lunga durata a sostegno della produzione, e soprattutto della distribuzione

Alle 19.30, nella Sala Sant’Anna, lo spettacolo “Silence – Music of life” della Compagnia Art Garage (Campania), con la coreografia di Emma Cianchi e la musica dal vivo di Eugenio Fabiani. Sound-Artist Dario Casillo. Una performance di danza contemporanea e musica elettronica che prova a ridare dignità al rumore di fondo con il movimento nel "momento". Un lavoro di ricerca ispirato dalla famosa composizione di John Cage, del 1952, intitolata 4’:33”. Il compositore americano ha sperimentato i concetti di una estetica creativa rivoluzionaria anche tra la musica e la danza. I performer e il suono diventano parte di un unico processo creativo in bilico tra live-performance e installazione. Gli interpreti in scena: Maria Anzivino, Ginevra Cecere, Marcella Martusciello e Antonio Nicastro.

Alle 22 la performance “Los the ultramar” replica nel centro storico di Tuoro sul Trasimeno. La compagnia FOCO AL AIRE sarà accompagnata dai cittadini di Perugia e Tuoro, le bande musicali di Tuoro e Pozzuolo e 4 danzatrici professioniste dell’Umbria.

Nel corso della giornata inoltre, i partner del progetto HOME, Bridget Fiske, Emma Cianchi e Stefano Mazzotta, terranno delle masterclass a cui seguirà un talk legato alle loro esperienze produttive, con riferimento ai territori che abitano e le opportunità che presentano.

Domenica 8 settembre, l’ultima giornata della rassegna, sarà dedicata alle presentazioni dei lavori degli artisti in residenza creativa Sara Orselli, Riccardo Meneghini, Ilenia Romano e Daria Menichetti (dalle ore 20.30, nel Complesso Sant’Anna). Al termine delle performance, gli operatori sceglieranno l’artista al quale assegnare una residenza artistica nel proprio spazio creativo o Festival. Un’opportunità per i giovani artisti offerta dal Centro di Creazione Coreografica perugino che ambisce, non solo a sostenere e ospitare i danzatori nel loro processo creativo, ma creare concrete occasioni di scambio e crescita professionale.


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information