(jnpalachASI) Todi -  Per la serie, 'Appuntamenti con la Storia',venerdì 28 febbraio, alle ore 17,30, presso la libreria Ubik di Todi verrà presentato il libro di Umberto Maiorca "Jan Palach e la primavera di Praga", interverranno Francesco Quaietti e Manfredo Retti.

La vicenda

Il 19 gennaio del 1969, a cinque mesi dall'invasione dei carri armati del Patto di Varsavia, un giovane cecoslovacco si immola per gridare al mondo il desiderio di libertà del suo popolo. Eroe per una generazione di studenti e militanti, sprovveduto per i politici filosovietici e per chi continuava a credere nel paradiso dei lavoratori. L'autoimmolazione di Jan Palach non fu un suicidio, ma un gesto per risvegliare il popolo dalla disperazione in cui è caduto e ridestare le coscienze delle persone che avevano vissuto l'esaltante esperienza di libertà della Primavera di Praga, seguendo Dubcek e i riformisti e che, dopo l'invasione, erano scivolate nel torpore della "normalizzazione" sovietica. Il giovane studente cecoslovacco aveva visto con i suoi occhi la privazione totale di libertà e umanità del comunismo sovietico e aveva conosciuto anche la ribellione dei figli contro i padri del '68 francese, contestandola e proponendo un cammino comune verso la libertà e la storia. Jan amava la sua patria e volle dare corpo al suo desiderio di vederla liberata da un'ingiusta oppressione, offrendo, da martire, la sua la stessa vita.

Il libro "Jan Palach e la primavera di Praga"

Editore: Eclettica  Anno edizione: 2019  Pagine: 128, prezzo 14 euro.

Locandina Umberto Maiorca

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Biografia dell'autore

Umberto Maiorca, classe 1970, giornalista, studi classici e laurea in Lettere moderne, indirizzo storico, all’Università di Perugia e un master all’Università di Roma Tre.

Da cronista prima a “Il Messaggero Umbria” e poi a “Il Giornale dell’Umbria”, si è occupato di processi, omicidi, furti e rapine dopo aver trascorso mattine intere nelle aule del Tribunale penale di Perugia e scritto migliaia e migliaia di articoli sui più diversi argomenti.

La storia rimane la sua grande passione, quella militare in particolare (ha scritto per “Focus”, “Conoscere la Storia”, “Medioevo”). Per il Festival del Medioevo scrive resoconti sulle grandi battaglie della storia e ha scritto una storia dei cartoni animati in tv negli anni ‘80.

Ha pubblicato Pillole dal tribunale (Futura edizioni, 2016), una raccolta di racconti che prendono spunto dalla sua esperienza di cronista di giudiziaria e ha contribuito alla raccolta (Wo)men in giallo, brividi da tastiera (Bertoni editore, 2016) con un racconto. Ha pubblicato Con il Grifo nel cuore (Eclettica edizioni), ottantotto interviste ai tifosi del Perugia per raccontare la storia della squadra di calcio cittadina attraverso ricordi e passioni.


 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information