post logo(UNWEB) Bevagna. A riveder le stelle una promessa, una sfida, una speranza che oggi assume una valenza del tutto speciale per la situazione contingente che il mondo intero si trova a vivere. Il Mercato delle Gaite, che con la primavera torna a ragionar di medioevo dopo la breve pausa invernale, coglie l'imperdibile occasione del Dantedì. Come un filo rosso questo giorno speciale attraverserà l'intera penisola e ricorderà Dante nei modi più diversi e fantasiosi, per presentare l'evento che accompagnerà l'estate 2021 nel quadro più ampio delle iniziative previste per la prossima edizione del Mercato delle Gaite, con forme e modalità diverse dal solito ed in linea con quelle che saranno le indicazioni sanitarie per il periodo estivo.

A riveder le stelle sarà uno spettacolo realizzato in sei quadri, che come nel viaggio interiore del Sommo Poeta, ci condurrà in alcuni dei luoghi più cupi e misteriosi dell'Inferno dantesco: accanto alle anime dannate e a Caronte, nella selva oscura, davanti alla porta dell'inferno... Il Medioevo e l'uomo medievale torneranno ad essere protagonisti indiscussi delle atmosfere notturne della Mevania delle Gaite. Musiche, parole, scenografie, costumi: tutto verrà tratto da fonti e immagini trecentesche, con il minuzioso lavoro filologico che da sempre accompagna le fatiche delle Gaite alle prese con le ricostruzioni degli antichi mestieri e del mercato medievale.

Sarà uno sforzo corale delle quattro Gaite che con l'associazione Mercato delle Gaite, la collaborazione di Agape teatro ed il patrocinio del Comune di Bevagna, produrranno uno spettacolo inedito e suggestivo destinato ad essere presentato e replicato nella piazza Silvestri, durante i mesi estivi.
Non perdeteci di vista. Non mancheranno le sorprese.
Seguiteci su www.ilmercatodellegaite.it e sui nostri social Facebook ed Instagram.


Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information