umbriasotterranea(ASI) Parte da Massa Martana la riscoperta dell'Umbria underground. Un patrimonio enorme, nascosto e misterioso. Sotto alle vie, alle piazze e alle cattedrali dell'Umbria decine di luoghi sotterranei narrano una storia millenaria. Giovedì 11 dicembre 2014 (ore 11,30), nella sala della Chiesa Nova, presso i Giardini Unità d'Italia a Massa Martana, il patrimonio ipogeo della regione verrà presentato attraverso il progetto "Umbria Underground", una iniziativa che ha l'obiettivo, partendo dalle città umbre i cui monumenti underground sono già aperti al pubblico (tra cui Todi, Orvieto, Narni e Amelia), di promuovere questo patrimonio a livello nazionale e internazionale.


Alla presentazione del progetto interverranno Maria Pia Bruscolotti, sindaco di Massa Martana, Antonella Tiranti, dirigente del Servizio turismo e promozione integrata della Regione Umbria, Francesco Scoppola, direttore regionale per i Beni culturali e paesaggistici dell'Umbria, Michele Betti, presidente Commissione cavità artificiali-Società speleologica italiana, Roberto Nini, "Umbria sotterranea", e Fabrizio Ardito, giornalista. Le conclusioni saranno di Fabrizio Bracco, assessore regionale al turismo e cultura.
L'incontro di Massa Martana offrirà anche ai partecipanti una possibilità d'eccezione: una visita guidata all'architettura sotterranea delle Catacombe di San Faustino, necropoli ipogea perfettamente conservata che risale al IV e V secolo dopo Cristo, nascosta tra i colli ai margini del tracciato dell'antica Via Flaminia.


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information