Aspen Institute ItaliaPresentazione dello studio a cura di Aspen Institute Italia Venerdì 10 e sabato 11 maggio 2019 – Palazzo Montani Leoni – Terni

(UMWEB) Terni. Aspen Institute Italia, in collaborazione con Confindustria Umbria e Fondazione CARIT organizza il prossimo 10-11 maggio a Terni a Palazzo Montani Leoni la conferenza “La riqualificazione delle aree di crisi industriale complessa: una visione per il futuro. L’Umbria e il caso di Terni e Narni”. L’incontro è articolato in due giorni: venerdì 10 maggio dalle 14.30 e sabato 11 maggio dalle 9.30 alle 13.

La conferenza sarà l’occasione per un confronto sul processo di riqualificazione e reindustrializzazione tale da attrarre investimenti, favorendo peraltro la conoscenza di Industria 4.0. All’incontro parteciperanno i soci di Aspen e i rappresentanti delle istituzioni, del mondo economico ed esperti italiani e internazionali, con l’obiettivo di creare un dibattito aperto, vivace e costruttivo.

Tra gli altri saranno presenti Luigi Carlini, Presidente, Fondazione Carit; Giulio Tremonti, Presidente Aspen Institute Italia; Antonio Alunni, Presidente, Confindustria Umbria; Giovanni Brugnoli, Vice Presidente per il Capitale Umano, Confindustria, Roma Andrea Montanino, Chief Economist, Confindustria; Fabio Pammolli, Full Professor of Economics and Management, Politecnico di Milano; Martin Kenney, Distinguished Professor of Community and Regional Development, University of California; Tony Curzon-Price, Economic Advisor to the Secretary, Department for Business, Innovation and Skills (BIS), Londra; John H. Clippinger, Research Scientist, MIT Media Lab, Boston; Francesco Profumo, Presidente, Compagnia di San Paolo; Marco Bentivogli, Segretario generale, FIM-CISL; Fabio Paparelli, Vice Presidente e Assessore per l’Economia e sviluppo economico della Regione Umbria; Leonardo Latini, Sindaco di Terni.


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information