IMG 20150805 WA0000(ASI) Lettere in redazione. Perugia, - "Mentre in provincia di Perugia e in città continuano ad arrivare nuovi richiedenti asilo, i residenti ci segnalano - afferma in una nota Antonio Ribecco, responsabile di CasaPound Italia - che a Ponte Felcino sedicenti profughi si protraggono con schiamazzi e urla fino a tarda notte nello spazio antistante l'ostello adibito a centro d'accoglienza, disturbando il riposo notturno dei residenti, tanto che quando una cittadina ha chiesto loro all'una di notte di abbassare la voce è stata presa a male parole".

"Come se non bastasse - continua Ribecco - ci risulta che la notte i supposti profughi vengano lasciati soli senza alcun controllo e senza la presenza di nessun referente della cooperativa che con lauta retribuzione li dovrebbe gestire. E' di pochissimi giorni fa la notizia che all'arrivo di alcuni operatori sanitari si è dovuta constatare l'assoluta assenza di responsabili della cooperativa. Gli immigrati, insomma, sono lasciati a se stessi nelle ore notturne, con i conseguenti disagi (o peggio) che possono derivarne per gli italiani residenti".

"Da parte nostra - conclude il responsabile di CPI - riteniamo che l'Umbria dovrebbe seguire l'esempio di alcune regioni del Nord Italia e dichiarare l'assoluta indisponibilità della regione ad accogliere nuovi richiedenti asilo. Pur dubitando che la presidente Marini possa essere colta da un improvviso rigurgito di buon senso, continueremo a denunciare e a fare pressioni sulle istituzioni perché una situazione già insostenibile non debba diventare ancora più drammatica".


Tv ASI

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information