mismetiSabato 7 febbraio 2015 iniziativa contro il terrorismo, la guerra e la violenza
Mismetti: "Ritroviamoci per capire e agire. Non cediamo alla cultura dello scontro e dell'indifferenza"


(ASI) Perugia, - La Provincia di Perugia aderisce alla Giornata nazionale contro il terrorismo, la guerra e la violenza promossa dalla Tavola della pace e del Coordinamento Nazionale degli Enti Locali per la pace e i diritti umani ad un mese dalla strage di Parigi. E promuove un incontro e una fiaccolata che si terrà sabato 7 febbraio 2015 a Perugia presso la sede della Provincia in piazza Italia 11 dalle ore 16.00 alle ore 18.30. L'incontro è intitolato: "Reinventiamo la libertà, l'uguaglianza e la fraternità!"
"Sabato prossimo ci ritroveremo a Perugia per alzare ancora una volta la nostra voce contro le atrocità che si moltiplicano attorno a noi" ha dichiarato Nando Mismetti, Presidente della Provincia di Perugia e sindaco di Foligno. "Abbiamo bisogno di capire e di agire. Per questo dopo un incontro di riflessione usciremo in strada accendendo le luci delle nostre fiaccole. Di fronte ad un momento così difficile e a un pericolo così grande non ci possiamo permettere di cedere alla cultura dello scontro e dell'indifferenza. Di fronte a questi orrori dobbiamo essere tutti più consapevoli e responsabili. Queste sfide si vincono solo se ciascuno di noi è pronto a fare la propri parte".
All'incontro di Perugia interverranno molti esponenti laici e religiosi e rappresentanti istituzionali dell'Umbria tra cui: Nando Mismetti Presidente Provincia di Perugia, Flavio Lotti coordinatore della Tavola della pace, Carla Casciari Vicepresidente Regione Umbria, Andrea Romizi Sindaco Comune di Perugia, Raffaele Crocco, Direttore Atlante delle Guerre, Padre Enzo Fortunato e Padre Egidio Canil, Sacro Convento di San Francesco di Assisi, Don Elio Bromuri, Direttore La Voce, Muhammad Abdel Qader, Imam di Perugia, Zaira Chokri, Giovani Musulmani Italia, Ulderico Sbarra, Segretario regionale Cisl Umbria, Beppe Giulietti, Portavoce Articolo21, Gilles Dubroca, Francaise d'Ombrie, Caterina Rondoni, Coordinamento per la pace di Umbertide, Valeriano Tascini, Anpi Marsciano e i ragazzi della Biblioteca delle nuvole di Perugia e del gruppo FumettistisuRai3/Vipera Lapis.
La manifestazione di Perugia non è la sola. Ieri si è svolto un incontro nell'Istituto Comprensivo di Castiglione del Lago. Domani 6 febbraio iniziative sono in programma a Marsciano con gli studenti dell'Istituto "Salvatorelli- Moneta" e nel pomeriggio a Foligno alle ore 16.30 presso la sala Fittaioli. Sabato 7 febbraio sarà la volta di Umbertide con il Liceo Campus Leonardo da Vinci, di Montecastrilli con la proiezione del film "Sarà un paese" di Nicola Campiotti e di Città di Castello dove il Comune organizza un incontro con il giornalista di Limes Dario Fabbri. Pace15001.red


 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information