(UMWEBgalgano11) “Il progetto per la realizzazione della stazione MedioEtruria, a Rigutino o Farneta che sia, richiede tempi lunghi mentre l'Umbria ha bisogno di interventi immediati sulle infrastrutture ferroviarie e viarie per rompere quell'isolamento che continua a penalizzarci.

Ben vengano, quindi, le dichiarazioni di Maurizio Mariotti, consigliere delegato alle Infrastrutture di Confindustria Umbria, sulla volontà dell'associazione di categoria di adoperarsi perché i collegamenti della regione siano più efficienti. Alla luce di questa presa posizione e in attesa che la MedioEtruria veda la luce, chiediamo, quindi, a Confindustria di appoggiare la nostra richiesta alla Regione perché avvii subito trattative con Trenitalia, a fronte anche dei buoni risultati ottenuti dal Frecciarossa Perugia-Milano, per allacciare anche il sud dell'Umbria all'Alta velocità”. Così Adriana Galgano, deputata uscente di Civici e Innovatori, che aggiunge: “Per farlo dobbiamo anche spingere per il completamento del raddoppio Spoleto-Campello e auspichiamo che l'associazione degli industriali appoggi anche questa nostra richiesta. E', infatti, interesse primario anche delle aziende che l'Umbria sia raggiungibile e, soprattutto, che venga meno l'immagine di regione isolata e chiusa”.


Elezioni amministrative 2019
Spazio pubblicitario a pagamento

Committente responsabile: Federico Lupatelli

freegifmaker.me 2fcam

 

Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information