civicapiegaro(ASI) Pietrafitta - Le Elezioni Regionali 2019 rappresentano per l’Umbria un grande momento di discontinuità, la coalizione di centro destra capitanata da Donatella Tesei è riuscita ad espugnare una regione governata per 49 anni dal centro sinistra: una svolta storica, che apre una nuova era per la politica locale.

Augusto Peltristo, capogruppo della minoranza di centro destra dell’Unione dei Comuni del Trasimeno e della lista di opposizione Civica Piegaro, commenta così la vittoria elettorale: “Questo risultato, al quale abbiamo partecipato attivamente, ci riempie di gioia ed orgoglio. Ci siamo guadagnati un’opportunità storica, da non sprecare. Da oggi tutti i riflettori sono puntati sull’Umbria, è ora di dar spettacolo!

Non si può più perder tempo, c’è davvero tanto da fare. Ci auguriamo che questa vittoria porti al Trasimeno l’attenzione e la presenza mancate in tutti questi anni. La nostra è una zona martoriata dai disastri della sinistra: incuria di sponde, darsene e livello idrico, mancanza di regolamentazioni che favoriscano pesca e turismo, dissesto stradale, carenza di infrastrutture, rischio idrogeologico, mancanza di sicurezza pubblica e privata. Questi sono solo alcuni dei problemi che caratterizzano ormai da troppo il nostro territorio.

In ogni caso siamo speranzosi, oggi il Trasimeno ha a disposizione un referente nuovo in Eugenio Rondini, persona di grande valore che conosce bene le nostre zone e le loro necessità, che senza dubbio saprà dare al nostro territorio l’importanza che merita. Ci complimentiamo vivamente per il suo risultato.

Infine, vorremmo approfittare dell’occasione per complimentarci anche con Simona Meloni, neo eletta consigliere d’opposizione, anche lei natia delle nostre terre. Nonostante la rivalità politica non possiamo che augurarle un buon lavoro.”


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information