(ASI) Perugia– L'Assemblea legislativa dell'Umbria ha approvato, lo scorso 26 marzo, la legge sul "Riordino delle funzioni amministrative regionali, di area vasta, delle forme associative dei Comuni". Entro un mese dall'approvazione si dovrà procedere alla riallocazione delle funzioni, in parte alla Regione e altre da assegnare a seguito del 'Jobs act'.

La Regione stabilisce inoltre misure di premialità per incentivare, favorire e promuovere le gestioni associate delle funzioni e dei servizi dei Comuni. La Scuola umbra di amministrazione pubblica ha organizzato, per martedì 14 aprile (ore 9), presso Villa Umbra in collaborazione con ANCI Umbria, una giornata formativa per presentare le novità normative introdotte dalla legge di riforma, in particolare sulle gestioni associate nelle Unioni di Comuni. La legge – spiega una nota di Villa Umbra - coglie le opportunità del processo riformatore in atto per giungere ad una pubblica amministrazione umbra sempre più efficiente. I principali argomenti che saranno approfonditi durante l'incontro sono il quadro normativo nazionale e la sua evoluzione; la gestione associata delle funzioni tra Unioni di Comuni e Convenzioni; l'analisi delle funzioni fondamentali e delle residue funzioni comunali; gestione associata e profili contabili; la costruzione e la gestione del bilancio di una unione di comuni; la gestione associata mediante convenzione: opportunità e rischi; l'impatto della nuova contabilità (D. Lgs. 118/2011 e smi); le nuove regole di contabilizzazione dei trasferimenti; i limiti alla spesa di personale; provvedimenti, competenze ed attività da compiere per arrivare alla gestione associata; le centrali di committenza; casi pratici ed esempi di organizzazione associata delle diverse funzioni comunali (sistemi informatici, gestione personale, servizi finanziari, ufficio tecnico, ufficio di paino federato, polizia municipale, ecc...).


Tv ASI

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Informativa completa.

  
EU Cookie Directive Module Information